Luigi Cucco: “Domenica a Sestriere cercherò di vincere la mia seconda Coppa Piemonte consecutiva”

Sestriere (Torino) – Il pecettese Luigi Cucco (Dottabike) è il leader delle diverse categorie del circuito Coppa Pimonte che è riuscito ad accumulare in classifica il minor numero di punti di vantaggio sul diretto avversario: soltanto 44,3. Nelle quattro prove già disputate, sommando i punti equivalenti ai piazzamenti conquistati nelle classifiche di categoria (Veterani 2) del percorso Mediofondo, Cucco ha accumulato 2719,6 punti, mentre Paolo Bruno (Tnteam) ne ha accumulati 2675,3 e Roberto Cenci (Pedalando in Langa) 2632,6.

La lotta per la conquista del successo finale tra i Veterani 2, nel più prestigioso e partecipato circuito granfondistico nazionale, è ancora aperta e il 45 enne corridore pecettese dovrà controllare i suoi avversari e magari nel finale prova ad allungare per conquistare il miglior piazzamento possibile.

“La Granfondo Sestriere Colle delle Finestre è un evento straordinario – sottolinea Cucco – io quest’anno ho scelto i percorsi corti, mediofondo, ma la mia gara sarà comunque molto impegnativa. Sestriere è l’ultima prova del circuito Coppa Piemonte, ma a settembre si tiene la Top Dolomites Granfondo Madonna di Campiglio che è prova jolly del circuito e assegna cento punti validi per la classifica, dunque per essere sicuro di aver vinto il circuito, domenica, devo precedere i miei diretti avversari e conquistare un piazzamento che mi permetta di accumulare oltre cento punti di vantaggio nella classifica del circuito. Non sarà facile ma ci proverò”.

In questa stagione Luigi Cucco, sordo dalla nascita, ha già conquistato il campionato italiano FSSI (Federazione Sport Sordi Italia) strada a Zavattarello, il titolo nazionale FSSI cronoscalata e la medaglia d’argento nella specialità MTB. Nelle gare in circuito, un secondo posto a Poirino.

Il suo medagliere è ricco di prestigiosi successi, tra i quali spiccano le tre medaglie conquistate al Campionato Europeo EDSO con disabilità uditiva di ciclismo e MTB svoltosi nel 2008 a Verona. Sul circuito delle Torricelle conquistò il titolo europeo nelle specialità strada e circuito a staffetta, mentre nella prova individuale contro il tempo si piazzò al terzo posto.

Dopo il successo dello scorso anno, domenica, Luigi Cucco cercherà di iscrivere, per il secondo anno consecutivo, il suo nome nell’albo d’oro del circuito Coppa Piemonte.

Leave a Reply