La Coppa Piemonte ha premiato i suoi campioni

Caselle Torinese (Torino) – “Brividi, emozioni, all’insegna di quel sentimento impetuoso, condiviso, basato sul piacere di pedalare”. Un haiku, componimento poetico in tre versi diffuso per il suo fascino e la capacità di cogliere l’essenzialità nel mondo delle due ruote, che riassume la storia della sedicesima edizione del circuito Coppa Piemonte, che questo pomeriggio ha festeggiato i suoi protagonisti nel gremito salone del Jet Hotel di Caselle Torinese.

Chi, con l’animo portato per la favola, non adorerebbe sprofondare nell’antro dei sogni? Quest’anno, 2017, il numero degli abbonati al circuito è salito a 799, tra i nuovi abbonati ci sono molto ciclisti che non avevano mai partecipato al circuito e il trend di queste presenze è in crescita anche nelle adesioni per la diciassettesima edizione, l’ingresso della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre è stata accolta con entusiasmo dagli appassionati delle due ruote. Segnali positivi che Renato Angioi, presidente della società Coppa Piemonte Cycling Events e coordinatore del circuito evidenzia nella sua relazione. “Ma non possiamo sognare – esordisce Angioi – dobbiamo continuare a lavorare con la stessa intensità espressa quest’anno per confermare la crescita numerica del circuito che rappresenta una vetrina privilegiata per le aziende che operano in questo settore. Voglio fornire soltanto un dato, in sette edizioni alle nostre manifestazioni hanno partecipato oltre 65000 ciclisti. Ringrazio gli organizzatori di tutte le prove, le aziende che sostengono la nostra opera organizzativa tra cui la Enervit che dalla prossima edizione sarà sponsor del circuito e i responsabili di tutti i team che ogni anno rinnovano la fiducia al nostro circuito. Grazie ad un continuo confronto e al dialogo istaurato ormai da diverse stagioni con loro, anche quest’anno abbiamo apportato alcune variazioni al regolamento del circuito. Ai fini della classifica del circuito saranno validi i punti accumulati in tutte le sei prove e non vi saranno né scarti e bonus. Inoltre gli abbonati saranno inseriti tutti in classifica a prescindere dalle prove disputate, ma saranno premiati unicamente coloro che avranno disputato almeno quattro prove”.

Un attimo di vita che suscita un’illuminazione immediata e un’emozione sincera anche in Renato Angioi, è il rapporto che da oltre un decennio lega il circuito all’UGI, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini. Ai rappresentanti della Onlus torinese il comitato organizzatore di Coppa Piemonte ha consegnato un assegno di 7200 euro, raccolti grazie alle sottoscrizioni degli abbonamenti solidarietà.

La nuova edizione del circuito si annuncia entusiasmante. Apertura a Novi Ligure, domenica 15 aprile, città della cioccolata e dell’acciaio, ma anche di campioni del calibro di Fausto Coppi e Costante Girardengo che farà da cornice alla Granfondo Dolci Terre di Novi. Confermati i percorsi dell’ultima edizione e la location. Due settimane più tardi la Coppa Piemonte ritornerà nella prestigiosa location di Pollenzo, dove per i prossimi tre anni prenderà il via e si concluderà la Granfondo Bra Bra Specialized Dalle Langhe al Roero. Le iscrizioni all’evento braidese si aprono domani (lunedì 20 novembre), da sottolineare le variazioni illustrate da Sandro Stevan relative all’ingresso nelle griglie di merito. La terza tappa, domenica 13 maggio, porterà i ciclisti a Salice Terme dove andrà in scena una rinnovata Granfondo Valli D’Oltrepò. Mondovì regala un appuntamento storico del circuito Coppa Piemonte, il Giro delle Valli Monregalesi (domenica 27 maggio) che si terrà tre giorni dopo il passaggio del Giro d’Italia che farà tappa a Prato Nevoso. Granfondo LaMontBlanc La Granfondo sul tetto d’Europa domenica 24 giugno accoglierà nella mondana e sofisticata Courmayeur i protagonisti della Coppa Piemonte, prima del gran finale (domenica 22 luglio) nella prestigiosa Granfondo Sestriere Colle delle Finestre. Il gruppo muoverà ufficiosamente da Sestriere per raggiunge ad andatura controllata Cesana, dove verrà abbassata ufficialmente la bandiera a scacchi e dopo aver attraversato la Val di Susa affronterà una delle più impegnative salite del panorama granfondistico nazionale: il Colle delle Finestre.

La classifica per team ha premiato la corazzata Rodman Azimut Squadra Corse del presidente Marco Pipino che è riuscita a piegare la resistenza del Gs Passatore guidata dal granatiere cuneese Marco Bersezio. Sul terzo gradino del podio la torinese Jolly Europrestige guidata dall’appassionata coppia Roberto e Luisa Bergamo. Quarto posto per il Team De Rosa Santini protagonista assoluto nelle gare maschili e femminili che precede il GSR Ferrero.

Vincitori di categoria Coppa Piemonte 2017 percorso Granfondo

Categoria Femminile 1: Magnaldi Erica (Team De Rosa Santini); Categoria Femminile 2: Ramorino Barbara (Bicistore Cycling Team); Categoria Femminile 3: Gandini Sara (Racing Team La Bicicletta); Categoria Junior: Cuaz Wladimir (Cicli Lucchini); Categoria Senior 1: Gallo Andrea (Team Isolmant); Categoria Senior 2: Oliveri Fabio (Bicistore Cycling Team); Categoria Veterani 1: Dracone Guido Paolo (Scott Team Granfondo); Categoria Veterani 2: Prandi Stefano (Bicistore Cycling Team); Categoria Gentleman 1: Baccaro Stefano (Gc Cantalupo); Categoria Gentleman 2: Pavan Mauro (New Team); Categoria Supergentleman A: Zocchi Massimo (New Team); Categoria Supergentleman B: Barzasi Danilo (Team 2 Ruote Giussano);
Vincitori di categoria Coppa Piemonte 2017 percorso Medio Fondo

Categoria Femminile 1: Prato Annalisa (Team De Rosa Santini); Categoria Femminile 2: Rollini Tamara (Sprint Bike Lumezzane); Categoria Femminile 3: Battaglino Nadia (Gs Passatore); Categoria Junior: Ghiron Aldo (Team Dotta Bike); Categoria Senior 1: Magnaldi Mattia (Team De Rosa Santini); Categoria Senior 2: Roberto Monti (Asd Trinità); Categoria Veterani 1: Bruno Paolo (TNTeam); Categoria Veterani 2: Cenci Roberto (Barbero Bike); Categoria Gentleman 1: Carbone Stefano (Team Isolmant); Categoria Gentleman 2: Boffi Franco (Team Borghi Racing); Categoria Supergentleman A: Taddio Pierino (Jolly Europrestige); Categoria Supergentleman B: Fissore Claudio (Bike Cherasco Team);

Leave a Reply