Granfondo Vernaccia: ecco i primi dettagli sulla nuova edizione

Colle di Val d’Elsa (Si)Domenica 7 maggio Colle di Val d’Elsa, la “Città del Cristallo”, ospiterà la 21ª Granfondo Vernaccia – Città di Colle di Val d’Elsa.

Tre i percorsi disegnati dal Gc Amatori San Gimignano: quello di 162 chilometri (poco meno di 2000 metri di dislivello) e quello di 115 chilometri (circa 1200 metri di dislivello), entrambi agonistici, e poi il corto cicloturistico di 70 chilometri (1000 metri di dislivello).

I tracciati agonistici si presentano un po’ più corti e dolci rispetto alla passata edizione. La salita simbolo sarà ancora una volta quella che passando per Cedda, Gaggiano e Pestello porterà a Castellina in Chianti.

Si tratta di un’ascesa di una ventina di chilometri che nel primo tratto (circa un chilometro) presenta una pendenza media del sei per cento, mentre il resto è davvero pedalabile. Una salita molto conosciuta sia nel Senese che nel resto della Toscana per gli splendidi paesaggi che offre e perché darà la possibilità di attraversare suggestivi boschi, vigne e oliveti. Al suo culmine si potrà ammirare la Val d’Elsa in tutto il suo splendore.

Venerdì 5 maggio si terrà un cronoscalata di circa un chilometro, che partendo dalla zona moderna di Colle di Val d’Elsa giungerà a Porta Nuova, nella città vecchia. I primi 25 classificati entreranno nella griglia vip.

Sabato 6 maggio protagonisti saranno come sempre i bambini dai sei ai dieci anni grazie alla “Minigranfondo Vernaccia”, che si svolgerà in Piazza Arnolfo di Cambio. Al termine ricca merenda e omaggio-ricordo per tutti i piccoli ciclisti.

Riconfermata, poi, la randonnée di domenica, che partirà prima della granfondo.

Iscrizioni: 35 euro sino al 28 febbraio e poi 40 euro fino al 4 maggio. Invece dal 5 maggio e fino alle ore 18 del 6 maggio ci si potrà iscrivere con quota di 50 euro.

Leave a Reply