Sabrina De Marchi si conferma tra le regine delle granfondo. Anita Manzato quarta assoluta

Gabriella Emaldi

Laigueglia (Savona) – Tre ore e mezza in bici per conquistarliuna vita per ricordarli. Le istantanee di questo inizio di stagione in terra ligure rimarranno per sempre impresse nella memoria di Sabrina De Marchiche dopo il terzo posto assoluto conquistato nella Granfondo Città di Loano, prova d’apertura del calendario nazionale, oggi si è confermata a Laigueglia, nella prestigiosa Granfondo Internazionale Laigueglia.

Anita Manzato chiuderà al quarto posto assoluto della classifica femminile

“Sono felice di aver conquistato questo terzo posto a Laigueglia (secondo nella categoria Donne 1) – sottolinea la De Marchi dopo aver tagliato il traguardo e ricevuto l’abbraccio del convivente Michele Rezzani  – durante la gara ho cercato di mantenere il ritmo delle mie due dirette avversarie, Annalisa Prato e Olga Cappiello, riuscendo in due occasioni a recuperare il ritardo. Lungo l’ascesa di Colla Micheri sono salita con il mio ritmo chiudendo al terzo posto assoluto. Due piazzamenti importanti in questa fase della stagione, che mi ripagano degli sforzi compiuti durante la settimana, allenandomi insieme a Michele dalle 17,30 in poi, pedalando con l’ausilio dei fari, dopo una giornata di lavoro”

A sinistra Gabriella Emaldi (quarta cat. D3) a destra Monica Cuel (quinta cat. D3)

Quarto posto alle spalle di Sabrina De Marchi per Anita Manzato, vincitrice della Granfondo Città di Loano. La ciclista comasca, nonostante un problema fisico non si è arresa e grazie alla sua determinazione è riuscita a conquistare il successo nella categoria Donne 2 e il quarto posto nella classifica generale femminile.

Barbara Zambotti

I piazzamenti di Barbara Zambotti, nona assoluta (quarta categoria Donne 2), Monica Cuel quindicesima (quarta categoria Donne 3) e Gabriella Emaldiventunesima (quinta categoria Donne 3) completano una bella giornata di sport in cui le ragazze biancorosse hanno lasciato un’evidente traccia nella splendida tela dominata dall’ azzurro mare della Riviera Ligure di Ponente e il rigoglioso verde delle colline che caratterizzano il territorio dell’entroterra.

Leave a Reply