La seconda edizione della Gran Fondo Val di Comino partirà da Atina

Atina (Frosinone) – La potente Atina, come la definì Virgilio, che vanta origini antichissime: dalla leggendaria fondazione di Saturno durante la mitica età dell’oro, alla sua alleanza con i Latini contro Enea, ospiterà la seconda edizione della Gran Fondo Val di Comino SL2 in programma domenica 6 maggio.

Proprio in queste ore il comitato organizzatore della manifestazione ha deciso di spostare la location della manifestazione nel cuore della Val di Comino, dominata da Atina, un comune che vanta un profondo legame con il mondo delle due ruote, avendo dato vita per ben 39 anni al Trofeo Internazionale Bastianelli, gara in linea Elite e Under 23 che non si svolge più dal 2016.

La nuova sistemazione logistica prevede la partenza da località Ponte Melfa, dinanzi all’Ippodromo Comunale che ospiterà le operazioni preliminari (consegna pacchi gara e le premiazioni finali), mentre l’arrivo delle due prove avverrà nel centro storico di Atina.

Confermati i due percorsi di gara, che subiranno una modifica nella prima parte. Dopo la partenza da località Ponte Melfa, il gruppo raggiungerà Casalvieri, per poi far ritorno di nuova ad Atina e transitare in zona traguardo e continuare lungo i due tracciati disegnati dagli organizzatori.

Iscrizioni. La quota d’iscrizione è di 30 euro sino al 30 aprile e si effettuano attraverso il portale del timing Speedpass.

Ai primi duecento iscritti verrà consegnata una maglia intima Airnet griffata SL2, azienda di abbigliamento sportivo che è anche title sponsor della manifestazione. Raggiunta quota duecento adesioni, il comitato organizzatore premierà altri venti ciclisti che effettuano l’iscrizione con una esclusiva confezione di calze compressive in bioceramica carbonio Medstan. Infine a tutti gli iscritti verrà consegnata una confezione di prodotti ProAction.

“Mi preme ringraziare in anticipo – continua Cancanelli – i main sponsor della manifestazione Eco Liri Spa, Gemar Balloons, Medstan, SL2 abbigliamento per ciclismo, ProAction, Acqua Vera Nestlè, Mondo Sport  e tutti coloro che grazie alla loro operano permettono la realizzazione della gara”.

Intanto sabato 28 aprile il Palazzo Comunale di Atina ospiterà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione che assegnerà il titolo regionale granfondo CSAIn Ciclismo. Il giorno della gara sarà inoltre possibile seguire l’evento grazie alla diretta online che verrà proposta sulla pagina Facebook della manifestazione.

Leave a Reply