Logo_CPC-profilo-blu

Il professionista statunitense Gregory Daniel ospite della Granfondo del Golfo

Isola delle Femmine (Palermo) – Arte che vive, natura che affascina in cui si riflette l’austera linearità di quell’isolotto che rende viva e intima, quasi misteriosa, la sua luce marina e insieme montana: spettacolare, nel cambio di colori e atmosfere nelle varie stagioni: si rimane, così, sopraffatti da tanta bellezza.

Il comune posto alle pendici di Pizzo Mollica e della montagna Raffo Rosso, domenica farà da cornice naturale alla settima edizione della Granfondo del Golfo, valida quale seconda prova del circuito Grand Tour Sicilia.

Al via della manifestazione (partenza ore 9:00 da Piazza Pittsburg a Isola delle Femmine), organizzata dalla GSD F Coppi – DA.MA Bici Capaci ci sarà anche Daniel Gregory, ventitreenne professionista statunitense della Trek Segafredo, che ha accettato l’invito del comitato organizzatore della manifestazione a pedalare al fianco dei partecipanti in qualità di ospite.

Gregory proprio in questi giorni si allena lungo le strade del comprensorio palermitano per preparare i prossimi appuntamenti, dopo un intenso inizio di stagione che lo ha visto partecipare alla Vuelta S. Juan Internacional, la Settimana Internazionale Coppi e Bartali e il Circuit Cycliste Sarthe. Nella gara a tappe italiana ha conquistato il quinto posto nella cronosquadre Gatteo a Mare – Gatteo a cui si aggiungono altri piazzamenti.

“Nella consapevolezza che lo sport, pur costituendo un occasione privilegiata per il tempo libero costituisce, altresì, un’occasione per trasmettere ai giovani quei valori positivi quali legalità e sviluppo sociale, il GSD F. Coppi ha posto negli anni, un notevole impegno nell’organizzare manifestazioni amatoriali ed agonistiche su strada al fine di promuovere e valorizzare il ciclismo ed il cicloturismo nel territorio, diffondendo, nel contempo, i valori positivi dello Sport che tutti conosciamo.

L’obbiettivo del gruppo sportivo GSD F Coppi – DA.MA Bici Capaci – continua uno degli organizzatori della manifestazione che si tiene sotto l’egida di CSAIn Ciclismo –  è quello di sviluppare e far conoscere il cicloturismo/agonistico su strada e il cicloturismo MTB, promuovendo un progetto che  si  sviluppa attraverso l’integrazione tra attività sportiva, luogo e viaggio  che viene proposto quale  strumento di marketing  in una logica di sviluppo territoriale notoriamente ricco di risorse naturali, ambientali e architettoniche di particolare pregio, con lo scopo di creare una destinazione in grado di promuovere un turismo sportivo che offra al turista sportivo una serie di servizi complementari come valida alternativa alla tradizionale vacanza “spiaggia, sole, mare”. Quanto sopra si concretizza attraverso un percorso che ben si coniuga con un’economia derivata soprattutto dalla pesca, dai prodotti tipici e dall’enogastronomia. Il superiore progetto è in grado di influire attraverso le risorse attrattive del territorio e ad un sistema di servizi dedicati agli atleti (alberghi, ristoranti, bed & breakfast, ecc.), alla destagionalizzazione dei flussi turistici. Anche per l’anno 2018 si riconferma l’evento gastronomico denominato “Il Villaggio dei sapori” giunto alla 2^ edizione. In un’area appositamente dedicata con relativi gazebi, messa a disposizione dall’Amministrazione comunale di Isola delle Femmine, le varie realtà commerciali, artigianali e imprenditoriali potranno promuovere e far degustare i propri prodotti gastronomici. L’iniziativa costituisce sicuramente una vetrina per le aziende che aderiscono”.

Leave a Reply