Il Gran Premio D’Autunno ha chiuso la stagione 2019 di Acsi Pavia

La quinta prova del Gran Premio D’Autunno ha concluso la stagione 2019 promossa da Vittorio Ferrante sotto l’egida di Acsi Pavia. Durante la premiazione sono state consegnate le maglie del challenge e la festa è continuata gustando il prelibato risotto preparato dal Ristorante Sayonara.

Graffignana (Lodi) – Oltre 245 corridori hanno assaporato ieri il gusto della passione bevendo l’acqua della Fonte della Povertà che sorge nel comune di Graffignana e che Vittorio Ferrante ha trasformato in fonte di divertimento in sicurezza, liberando le consapevoli Anime prigioniere della propria passione.

Molte di loro appenderanno le biciclette al chiodo per godersi un meritato periodo di riposo, altri continueranno a spillare il numero nel retro della loro maglietta sfidando i rigori del Generale Inverno.

La quinta prova del Gran Premio D’Autunno ha visto scorrere i titoli di coda sul cortometraggio di una stagione ricca di appuntamenti organizzati dalle due associazioni Asd Sant’Angelo Edilferramenta e Pedale Santangiolino O.g.T.M. che hanno caratterizzato nove mesi di attività organizzativa del responsabile Acsi Pavia Vittorio Ferrante.

Sicurezza, agonismo, passione, condivisione, amicizia, valori che animano la stagione pavese senza trasformandola in una fabbrica di sogni.

Ieri, la quinta prova del Gran Premio D’Autunno ha premiato Marco Pezzini (Autoberetta Pontenure) che si è imposto tra i più longevi precedendo Giacomo Tabaglio (Zeropercento) e Ivan Zeni (Team Miodini Bike).

Nella seconda partenza si è imposto Gianluca Moreni (Team Jolly Wear LNC Oiki) davanti a Giorgio Rapaccioli (Ceramiche Lemer) e Stefano Gherardi (Cicli Chiodini). Tra le donne Samantha Bellinzona (Gc Varzi) si conferma regina.

Gran Premio D’Autunno. Il challenge articolato in quattro prove si è concluso ieri a Graffignana e durante la premiazione sono state consegnate le maglie ai leader di ciascuna categoria.

Categoria Supergentleman A: Caraci Placido (Zibido San Giac)

Categoria Supergentleman B: Fassone Piermario (Casatorese)

Categoria Donne: Bellinzona Samantha (Gc Varzi)

Fascia 19 – 39 anni: Gherardi Stefano (Cicli Chiodini)

Categoria Gentleman 2: Pezzini Marco (Autoberetta Pontenure)

Categoria Gentleman 1: Toia Franco (Cicli Coldani)

Categoria Veterano 2: Rapaccioli Giorgio (Ceramiche Lemer)

Il ciclismo è confronto, sfida, ma anche amicizia e condivisione come ha voluto ricordare Ferrante durante il momento conviviale, organizzato al termine della giornata, in cui l’ottimo riso preparato dal Ristorante Sayonara ha contribuito a reintegrare le energie dissipate in gara e risvegliato quel clima natalizio che gradualmente cancella, anche solo per poche settimane, l’ardore agonistico.

Le classifiche della quinta tappa del Gran Premio D’Autunno

Leave a Reply