Il Falco plana sulla Granfondo Avesani

Il comitato organizzatore della granfondo Avesani aveva promesso grandi sorprese per l’edizione 2018 ed è stato di parola, a partire dal super ospite che domenica Primo Maggio si schiererà in griglia al fianco dei ciclisti accorsi per vivere una delle manifestazioni più in ascesa nel panorama delle granfondo italiane.

Stiamo parlando del campione Paolo Savoldelli, il cui palmares brilla per i tanti successi coronati in carriera, come le vittorie al Giro d’Italia del 2002 e 2005 solo per citarne le prime due che vengono in mente. Straordinario discesista, al punto da meritare il soprannome de Il Falco, Paolo ha accolto con entusiasmo la proposta di partecipare non solo come ospite alla kermesse di domenica Primo Maggio in Piazza Bra e le ragioni sono più di una:

“La cosa sicuramente che mi ha colpito di più della granfondo Avesani è il fascino indiscutibile di Verona e delle zone che vengono toccate dalla gara, oltre al fatto che l’organizzazione non lascia nulla al caso e sta cercando di migliorare anno dopo anno, con risultati tangibili che fanno concretamente il bene della manifestazione”.

Se gli chiediamo se intende fare solo il superospite o vivere la gara in prima persona, ci ha risposto così: “Certo che pedalerò al fianco di tutti gli appassionati che saranno al via della gran fondo, mi piace fare sport e mantenermi in forma e soprattutto mi piace andare in bicicletta e quindi non mancherò in mezzo al gruppo”.

Siamo curiosi di sapere cosa ne pensa dei percorsi proposti: “ Niente di impossibile, 126 km 2300 m di dislivello per il lungo, 86 km e 1450 m di dislivello per il medio, distanza accettabile quindi tutti possono trovare il tracciato adatto. Le salite sono accessibili, con il giusto allenamento si prevedono performance sportive di grande soddisfazione”.

Chiudiamo questa breve chiacchierata, chiedendogli cosa si sente di consigliare a tutti i partecipanti :

“ I consigli che posso dare sono, prima di tutto, non correre dei rischi inutili, pensare che in corsa ci sono tante altre persone e bisogna rispettare tutti, scegliere il percorso adatto alla propria preparazione, cercare di individuare il gruppetto giusto, non provare a strafare all’inizio della corsa perché se si sbaglia a gestire le proprie forze, si compromette tutta la giornata. Di tempo ce n’è nell’ultimo quarto di gara per darci dentro alla grande…quindi buon divertimento a tutti!”

E noi ci uniamo alle sue parole per augurare a tutti di vivere un’esperienza intensa e carica di emozioni, le iscrizioni sono aperte…Verona vi aspetta a braccia aperte! Non perdete questa grande occasione!

Ricordiamo la promozione “Avesani in Love” dedicata alle coppie, con tariffe agevolate (fino al 31/12/2017)

 Iscrizioni on line sul sito www.granfondoavesaniluca.com

Per informazioni: info@granfondoavesaniluca.com

Per essere sempre aggiornati, seguite tutte le news sulla pagina ufficiale facebook: Avesani Luca, Verona Cycling Marathon

La Granfondo Avesani fa parte per il secondo anno consecutivo di ZeroWindShow, il circuito nazionale che premia la passione – www.zerowindshow.com

Leave a Reply