Gf dei Sibillini – La Cicloturistica: definiti il medio e il corto

Caldarola (Mc) – Mentre continuano le verifiche per definire il tracciato lungo, gli organizzatori della 29ª Granfondo dei Sibillini – La Cicloturistica di domenica 23 giugno hanno terminato di disegnare i percorsi medio e corto, affascinanti e tecnicamente validi come sempre.

Il primo misurerà 90,75 chilometri (dislivello di 1354 metri). Dopo la partenza da Caldarola si toccheranno Sfercia, Maddalena, Appennino, Visso e Ussita (721 metri di altitudine), da dove si salirà per 7 chilometri sino a Valico Arette (1051 metri di altitudine). Questo sarà il tratto cronometrato per i tesserati agonisti. Si pedalerà poi sino a Macereto e da lì fino a Sant’Ilario, dove presso il ristorante Le Casette ci sarà il megaristoro, che prevederà anche la grigliata di carne. Si andrà poi sino a Polverina e da lì si punterà verso Caldarola.

Venendo al corto, questo misurerà 75,47 chilometri (1051 i metri di dislivello). Una volta partiti da Caldarola, i ciclisti toccheranno Sfercia, Maddalena, Appennino, Macereto, Sant’Ilario, dove presso il ristorante Le Casette ci sarà il megaristoro, che prevederà anche la grigliata di carne. I partecipanti andranno poi Polverina e da lì a Caldarola.

La partenza sarà alla francese dalle ore 7.30 alle ore 9 (ufficiale di gruppo alle ore 8.30).

Traccia Garmin del medio (clicca qui)

Traccia Garmin del corto (clicca qui)

QUOTE PER ISCRIVERSI (clicca qui)
– 20 euro sino al 30 aprile
– 25 euro dal 1° maggio e sino al giorno della manifestazione

Leave a Reply