Fioretti secondo a Ezaro conquista la qualificazione per il UCI Gran Fondo World Series di Poznan

Il tortoretano Luca Fioretti, si è qualificato per i prossimi Mondiali (che si svolgeranno in Polonia il prossimo 1 settembre) arrivando secondo e primo degli italiani a Ezaro, nella provincia di La Coruna. Grande prestazione per il 35enne che entra fra i principali pretendenti per la maglia iridata.

Il podio della Granfondo

La gara di 145 chilometri, prevedeva l’arrivo in cima a Mirador di Ezaro, un vero muro di 2 chilometri con punte al 30%. Fioretti ha ceduto la vittoria sul filo di lana allo spagnolo David Vaz vincitore assoluto di giornata. “Ci tenevo a fare bene – commenta Fioretti – è stata una gara molto combattuta fin dai primi chilometri, il finale non era adatto alle mie caratteristiche fisiche, ma ho cercato in tutti i modi di tenere testa allo spagnolo fin sotto la linea del traguardo. Adesso tornerò in Italia per preparare bene i prossimi Mondiali di Poznan. Ringrazio la mia squadra il Team Scott, che mi ha messo nelle migliori condizioni per ben figurare”.

Luca Fioretti e Pavel Tonkov

33° Maratona Dles Dolomites Enel. Luigi Salimbeni, che ha iscritto il suo nell’albo d’oro di tutti e tre i percorsi di gara, ha chiuso la regina delle granfondo italiane al settimo posto, conquistando il successo di categoria tra i Master 4.

Nel percorso medio, 106 chilometri, da sottolineare il sesto posto conquistato da Igor Zanetti. Dopo una lunga e forzata assenza dalle gare, il corridore veneto è tornato ad applicare il numero alla maglia giallo nera centrando un buon piazzamento. La stagione è ormai al giro di boa, ma Zanetti, bersagliato dalla sfortuna, non demorde e cercherà di conquistare comunque prestigiosi successi.

Leave a Reply