Logo_CPC-profilo-blu

Annullata la sesta edizione della Granfondo Castelvetrano Selinunte

Castelvetrano – “Domenica mattina abbiamo appreso della prematura scomparsa del nostro caro iscritto Gaspare Mistretta. Purtroppo il destino ha deciso che lui ci lasciasse praticando quella passione che ci accomuna e che ci ha permesso di trascorrere insieme bei momenti. Il nostro pensiero è rivolto alla sua famiglia alla quale ci uniamo nell’immenso dolore. Nel rispetto di detto dolore che riteniamo sia giusto e doveroso annullare la sesta edizione della Granfondo Castelvetrano-Selinunte che si sarebbe dovuta tenere il 18 marzo 2018, riservandoci l’eventualità di recuperarla a data da destinarsi.

A detta decisione siamo giunti, unanimemente, anche perché l’attuale stato d’animo, conseguente alla sua prematura scomparsa, non ci avrebbe permesso di gestire l’importante evento con la giusta serenità. In questo triste momento l’A.S.D. Dirty Bike Castelvetrano ha solo il pensiero di stringersi attorno alla famiglia di Gaspare nella speranza che questo possa portagli almeno un po’ di conforto nell’affrontare questa perdita”.

Con questo comunicato a firma del presidente Filippo Falco, domenica scorsa l’associazione Dirty Bike Castelvetrano ha annunciato il mancato svolgimento della Granfondo Castelvetrano-Selinunte nella data in cui era stata inserita in calendario, domenica 18 marzo a seguito del decesso di Gaspare Mistretta, colpito da malore mentre era in sella alla sua bicicletta.

Leggi la news riportata dal quotidiano online Castelvetranonews

Biagio Nicola Saccoccio, responsabile nazionale di CSAIn Ciclismo, l’ente sotto la cui egida si tiene il circuito Grand Tour Sicilia e le diverse prove in programma, condivide la scelta del comitato organizzatore e del responsabile del circuito Yone Tilotta: “Invio alla famiglia dello sfortunato Gaspare Mistretta le più sentite condoglianze e l’abbraccio della grande famiglia di CSAIn Ciclismo”

Credit photo Castelvetranonews

 

 

Leave a Reply