A Cancanelli, Belli e D’Acuiti la prima vittoria del Giro della Ciociaria

Duecento i ciclisti iscritti alla prima prova del circuito ciociaro che ha assegnato i primi punti.

Cassino – Sabato 3 febbraio il Trofeo d’Inverno, organizzato dalla società MB Lazio Euronics, ha dato il via alle trentanove prove del  “Giro della Ciociaria 2024 Trofeo Raniero Carboni”. I concorrenti giunti in massa anche dalle regioni del cento sud Italia, accolti da una giornata dall’aspetto primaverile, si sono misurati sulla distanza di 60 Km in un circuito ripetuto dodici volte. Vista la massiccia partecipazione, a garanzia di una maggior sicurezza, la direzione di corsa ha provveduto a frazionare il gruppo dando luogo a tre distinte partenze in luogo delle due previste. 

Nella prima gara over 50 vittoria di Roberto Cancanelli  (MB Lazio Euronics) che si impone con una imperiosa volata su Alessandro Avolio (Tony D’Aniello) e Gerardo Anzalone (MB Lazio Euronics), con Tommasi Maurizio (Sbt Team) che si afferma tra gli over 60.

Nella gara delle categorie 19/39 vittoria è di Babrizio Belli (Dsm Cycling) su Giovanni Palumbo (Società Ciclistica Venafro) e Giuseppe Bianco (Gs Murolo Vincenzo Elefante Sl2).

Altra vittoria in volata per la gara delle categorie M3/M4, con Alberto D’Acuti (Number One Ciclomillennio) che precede Daniele Di Nucci (Roccasecca Bike) e Antonello Tirabassi (Faga Zama)

Le classifiche sono consultabili qui.

Foto della gara da scaricare gratuitamente qui.




Leave a Reply