Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Work Service 2021: ecco il ligure Raccagni Noviero

Un altro allievo tra i più talentuosi del panorama nazionale si aggiunge al gruppo juniores in vista della prossima stagione.

Prosegue il lavoro degli uomini del presidente Massimo Levorato per dare vita alla formazione 2021 della Work Service Romagnano che quest’oggi è lieta di dare il benvenuto ad Andrea Raccagni Noviero.

Il ragazzo di Chiavari (Ge) classe 2004, cresciuto tra le fila del Gs Levante, è un atleta completo con spiccate qualità da cronoman che ha saputo mettere in luce anche in questo scorcio di 2020 nel corso del quale ha ottenuto la medaglia d’argento nel Campionato Italiano a cronometro disputato a Città di Castello (Pg). A questo prestigioso risultato vanno sommati un altro secondo posto centrato a Ceparana di Bolano (sp) ed una terza piazza ottenuta a Brossasco (Cn), sempre in prove contro il tempo.

A questi risultati vanno aggiunti anche il secondo posto nell’inseguimento individuale su pista e il successo nella kermesse in notturna svoltasi a Rosta (To).

Per il ligure Raccagni Noviero, il grande sogno targato 2021 sarà quello di essere protagonista al Giro della Lunigiana: un obiettivo per il quale potrà contare sull’appoggio del professionale staff della Work Service Romagnano guidato da Matteo Berti.

“Seguiamo Andrea già dalle scorse stagioni e abbiamo potuto apprezzarne le qualità umane ed atletiche. Ha già fatto intravvedere tra gli allievi quali sono le proprie doti ma siamo convinti che abbia ancora un grandissimo potenziale che gli consentirà di essere tra i migliori juniores già a partire dal prossimo anno. Per noi sarà un piacere poter lavorare insieme a lui per consentirgli di crescere ulteriormente e cercare di ritagliarsi il proprio spazio nel mondo del ciclismo” ha anticipato il ds Matteo Berti nel dare il benvenuto al giovane ragazzo ligure. “Il passaggio tra gli juniores è un momento fondamentale nella maturazione di ogni ragazzo, per questo il nostro personale ha sviluppato negli anni la capacità e gli strumenti necessari per essere al fianco dei nostri atleti in qualsiasi condizione. Questo 2020 ci ha messo tutti a dura prova ma le risposte che sono arrivate sulla strada da tutta la nostra rosa hanno confermato che stiamo pedalando nella giusta direzione”.

Leave a Reply