Val Casies: annullato il campionato italiano MTB

Quando tutto era pronto, ad un mese dal via, niente autorizzazioni. L’amministrazione comunale si appella alle normative di contenimento del Covid-19. Erano in programma tre giorni di grande MTB per il comitato altoatesino.

Quando praticamente tutto era pronto, ad un mese esatto dalla disputa del Campionato Italiano XCO del 29 agosto in Valle di Casies un’inaspettata tegola è piombata sugli organizzatori della SSV Pichl–Colle.

Il sindaco di Casies non ha rilasciato la relativa autorizzazione in seguito allo stato di emergenza per il Covid-19.

Una grossa delusione da parte di tutto lo staff, dopo che il tracciato era stato rivisto e sistemato al meglio e dopo che erano stati considerati tutti i protocolli FCI di distanziamento sociale.

Erano tre i giorni previsti dal programma di gara, con la prima prova del Campionato Italiano e-bike, quindi le competizioni èlite e master.

La società è fermamente intenzionata a richiedere nuovamente per l’immediato futuro l’organizzazione dell’evento, confidando nella disponibilità della dirigenza FCI e del settore fuoristrada.

Leave a Reply