Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

T°Red Factory Racing: pronti a ripartire

Desenzano del Garda – Nonostante il Covid-19 e il lockdown  il T°Red Factory Racing ora accompagnato dal marchio HARDSKIN è pronto  a ripartire  per la stagione 2020. Per il terzo anno consecutivo l’azienda con base a Desenzano del Garda ha allestito un Team World Track UCI ovvero una squadra ufficiale UCI equiparata a una nazionale nelle competizioni su pista e nelle prove di Coppa del Mondo.

Il Team Principal della squadra è il fondatore di T°RED Romolo Stanco che gestirà l’area tecnica  insieme ai coach pista  Giairo Ermeti e Alex Buttazzoni, dal DS Michele Corrocher, al coach strada Giorgio Favaretto mentre il massaggiatoree massoterapista sarà Matteo Cattaneo,  il Team Manager riconfermata Erica Marson

Stilato il calendario italiano del Team che vedrà l’esordio il 28 luglio con la Seigiorni delle Rose (PISTA CL1)  che si terrà nel velodromo di Fiorenzuola, poi la International Piceno Cup e il GP Citta’ di Ascoli, a seguire la Quattro sere di Pordenone per poi concludere con la Sei Giorni di Torino.

Fittissimo il calendario internazionale che vedrà il Team gareggiare in Germania, in Svizzera, Austria e che vedrà come eventi clou le Sei Giorni di Londra e di Rotterdam.

Per le Criterium invece gli eventi cerchiati in rosso dal Team saranno FXD42 WORLD CHAMPIONSHIP di cui sia il Team che Leonardo Fedrigo sono Campioni in carica (Fixed) ad Amburgo e il KING OF TRACK – CRITERIUM (Fixed+Road) a Seul in Corea.

La squadra, nata per dare spazio ad atleti che prediligono l’attività su pista, oltre ai confermati Lezica, e Curuchet (Campioni Nazionali UCI PISTA in Carica in tutte le discipline Endurance), Fedrigo, Omarini, Corrocher, Verardo, Mariani e Claudio Campi vedrà l’arrivo di Matteo Tosoni, giovane bresciano con un palmares di tutto rispetto sia nella Madison che nello Scratch.  Cresce il Team femminile: oltre la confermata Francesca Selva, che nel 2019 si è messa in mostra con vittorie e risultati prestigiosi in campo nazionale ed internazionale, vede l’arrivo di Giorgia Bonetti, Jasmine Dotti e Giorgia Fraiegari.

La bici usata dal team sarà il MANAIA SIXDAYS che è stata eletta al NAHBS 2018 come BEST TRACK BIKE, una bicicletta nata esclusivamente per la pista ma che vedremo sfrecciare anche nelle prove su strada.


“Il nostro approccio con il ciclismo è prettamente di tipo anglosassone” spiega Erica Marson “ vediamo la pista come disciplina basilare per gli atleti sin dalla nascita del nostro Team e adesso con il COVID la pista vedrà ancor di più gare di livello e potrà permettere al grande pubblico del ciclismo apprezzare le varie discipline e permetterà di conoscere i grandi campioni. Il grande lavoro che stiamo compiendo da 3 anni e che ci vedrà impegnati per il prossimo quadriennio con l’ambizioso obiettivo di Parigi 2024,  è sicuramente stimolante e credo che ci toglieremo molte soddisfazioni.”

“In questi tre anni di attività ci siamo tolti molte soddisfazioni dove i nostri atleti sono riusciti a competere e battere i team delle nazionali. Mettiamo al servizio dei nostri atleti le nostre competenze sia per quanto riguarda la progettualità delle biciclette e di tutto il materiale che lo staff design T°Red progetta realizza e sceglie che per un ambiente unico familiare ma altamente personalizzato e indirizzato ad esaltare ogni singolo atleta – ha commentato Romolo Stanco. “Grazie al lavoro svolto in azienda da T°Red Bikes ogni atleta avrà una bicicletta progettata e realizzata per lui, per le sue caratteristiche, che vede nella realizzazione dei telai su misura la forza stessa della nostra azienda. La squadra è forte, il giusto mix tra l’esuberanza e l’esperienza. Abbiamo migliorato il Team femminile con tre atlete di tutto rispetto e siamo sicuri che la stagione che andremo a correre sarà l’anno della consacrazione per Francesca Selva. Stiamo aspettando anche la risposta di qualche altra ragazza che andrebbe ad alzare ulteriormente il livello del Team femminile”.

Leave a Reply