Catalogo TOPEAK

Suona l’Inno di Mameli al mondiale di Imola: Filippo Ganna è il campione del mondo della cronometro

Un italiano non era mai riuscito a conquistare la maglia iridata nella prova a cronometro. Filippo Ganna oggi al Campionato del Mondo UCI 2020 a Imola – Emilia Romagna ha scritto un pezzo di storia per il ciclismo. L’azzurro “in casa” ha avuto la meglio su Wout van Aert (Belgio) e Stefan Kung (Svizzera) domando i 31.7 km pianeggianti in programma per la prova riservata agli Uomini Elite all’impressionante media oraria di 52,978 km/h. Più forte del vento e di tutti gli avversari, il 24enne piemontese indossa la prima maglia iridata in questa specialità, dopo le quattro conquistate in pista nell’inseguimento individuale.


Ordine d’arrivo

1) GANNA Filippo (Italia) km 31.7 in 35:54.10 alla media di 52,978 km/h
2) van AERT Wout (Belgio) +26.72
3) KUNG Stefan (Svizzera) +29.80
4) THOMAS Geraint (Gran Bretagna) +37.02
5) DENNIS Rohan (Australia) +39.76
6) ASGREEN Kasper (Danimarca) +47.13
7) CAVAGNA Remi (Francia) +48.35
8) CAMPENAERTS Victor (Belgio) +52.81
9) DOWSETT Alex (Gran Bretagna) +1:06.38
10) DUMOULIN Tom (Paesi Bassi) +1:14.06

Leave a Reply