Simona Lecca vince la dodicesima maglia del photo contest COVID-19 #IOSTOACASA

Porto Torres (Sassari) – Ha compiuto 50 (e non li dimostra) lo scorso 21 marzo. Un compleanno in piena pandemia, brindando insieme a sua madre alla speranza che l’emergenza epidemiologica Covid – 19 si concluda quanto prima e tutto il mondo possa tornare alla normalità.

Simona Lecca, biker turritana che difende i colori della Alghero Bike, è la vincitrice della dodicesima maglia che premia ogni giorno il vincitore della “tappa” (esclusi i vincitori delle precedenti giornate) del photo contest COVID-19 #IOSTOACASA AJOCONTROCOVID19, organizzato dall’associazione Ajò Cycling Team in collaborazione con l’azienda Threeface e patrocinato da CSAIn Ciclismo.

Nella vita Simona lavora in uno studio dentistico, ha iniziato a pedalare otto anni fa usando la bici da strada, poi Paolo Baduena che la segue nella programmazione dell’attività e dell’allenamento gli ha proposto il fuoristrada e tre anni più tardi si è dedicata alla Mountain Bike.

La passione ha fatto ben presto breccia nel suo cuore sportivo e gradualmente è passata dalle marathon locali alla partecipazioni a due regine del movimento come BMW Hero Sudtirol Dolomites, la maratona di monuntainbike più dura al mondo, e la Dolomiti Superbike.

“Il ciclismo è per me divertimento. L’occasione di pedalare e mantenere uno stato di forma ideale – afferma Simona Lecca – indubbiamente è anche un momento per misurarmi con me stessa e gli altri, soprattutto nelle gare più importanti. Sono arrivata tardi al ciclismo, intorno ai 42 anni e chiaramente non ho maturato tutto quel bagaglio di esperienze che mi avrebbe permesso di programmare gli allenamenti e la preparazione alle gare, per questo ho deciso di farmi seguire da Paolo Baduena“.

Nel 2017 la biker turritana ha conquistato il successo nell’CX Ciclocross Gran Prix Trofeo Marco Garau, alla Marathon delle Tre Caserme e nel campionato sardo di ciclismo cronometro individuale.

  • Come si allena in questo particolare momento in cui non è possibile in bicicletta?

“Ogni giorno mi alleno sui rulli per rimanere in attività. Spero che l’isolamento sociale finisca quanto prima, ma intanto invito tutti a rimanere a casa”

Leave a Reply