Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Oggi la Corsa Rosa festeggia la 2000esima frazione della sua storia!

Udine – Sedicesima tappa del 103^ Giro d’Italia, partenza da Udine e arrivo a San Daniele del Friuli dopo 229km, con nel finale il Monte Ragogna – da scalare tre volte – compreso nei due giri di circuito di 27 km.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 10:27 con il gruppo forte di 137 corridori. Non partito il dorsale n. 205 – Fernando Gaviria (UAE Team Emirates)

Il live della corsa è disponibile all’indirizzo http://www.giroditalia.it/it/live/

METEO
Udine (Partenza): Sereno, 15°C. Vento: debole S – 5 km/h.
San Daniele del Friuli (16:15 circa – Arrivo): Nuvoloso, 14°C. Vento: debole S – 7 km/h.

DOWNLOAD

CLASSIFICA GENERALE
1 – João Almeida (Deceuninck – Quick-Step)
2 – Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 15”
3 – Jai Hindley (Team Sunweb) a 2’56”
4 – Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) a 2’57”
5 – Pello Bilbao (Bahrain – McLaren) a 3’10”
6 – Rafal Majka (Bora – Hansgrohe) a 3’18”
7 – Vincenzo Nibali (Trek – Segafredo) a 3’29”
8 – Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling) a 3’50”
9 –  Patrick Konrad (Bora – Hansgrohe) a 4’09”
10 – Fausto Masnada (Deceuninck – Quick-Step) a 4’12”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – João Almeida (Deceuninck – Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti -Arnaud Démare (Groupama – FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Giovanni Visconti (Vini Zabu’ – Brado – KTM)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – João Almeida (Deceuninck – Quick-Step), indossata da Jai Hindley (Team Sunweb)

LA TAPPA DI OGGI


TAPPA 16 – UDINE-SAN DANIELE DEL FRIULI – 229km

Tappa molto mossa con una prima parte su e giù per le Prealpi Giulie e il finale in circuito attorno a San Daniele del Friuli. I primi 150 km fino all’ingresso in circuito si svolgono in un continuo su e giù con tre GPM mediamente impegnativi. Il primo, la Madonnina del Domm, è il più lungo e ripido, i successivi (Monte Spig e Monteaperta) presentano punte a due cifre di pendenza, ma sono più brevi. I tratti in montagna sono su strade di media larghezza, mentre quelli in pianura sono rettilinei e ampi. Giunti a Majano si entra nel circuito che si percorre quasi interamente prima del passaggio sull’arrivo. Dopo l’ingresso si affronta il muro del Castello di Susans (circa 1km con pendenze a crescere fino al 16%). Dopo un breve discesa di alcuni chilometri pianeggianti si affronta il Monte di Ragogna (2.8 km al 10.4% medio, 16% max) che verrà scalato altre due volte nei due giri di circuito. Segue una breve e impegnativa di- scesa e l’avvicinamento all’arrivo attraverso strade ondulate.

Ultimi KM
A 3 km dall’arrivo si entra nell’abitato di San Daniele per affrontare alcuni strappi che portano all’ultimo km al muro di via Sottomonte (max 20%) seguito da una brevissima discesa per affrontare il rettilineo finale in asfalto di 200 m al 10% (largh. 6.5 m).

AMBASCIATRICI ROSA DEL GIRO
Oggi a Udine era presente Chiara Cainero. La tiratrice italiana di tiro a volo, specializzata nello skeet, campionessa olimpica a Pechino 2008 e vicecampionessa a Rio de Janeiro 2016, è Ambasciatrice della Corsa Rosa per la tappa 16.

CONFERENZA POST TAPPA
Al seguente link sarà possibile seguire la conferenza stampa del vincitore e della Maglia Rosa: https://webtvksoft.tv/giro2020pressconference/
Si prega di notare che la conferenza stampa non ha un orario preciso ma tendenzialmente avverrà circa mezz’ora dopo la fine della tappa.

RIDE GREEN
Continua la scalata del Giro verso la vetta della sostenibilità! Grazie ai partner Eurosintex, Greentire, Corepla e Ricrea anche nell’ultima tappa sono stati raccolti 1.561 kg di rifiuti, di cui l’82% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

Leave a Reply