Sicurezza in primo piano nel talk show di apertura dell’Italian Gravel Trophy

Si è parlato di sicurezza sulle strade, cicloturismo e marketing territoriale sabato sera in occasione del talk-show sul mondo della bicicletta allestito in Piazza Municipio in una Gabicce Mare ancora gremita di turisti

L’incontro, condotto dal giornalista Gianluca Giardini, celebrava l’apertura ufficiale della prima edizione dell’Italian Gravel Trophy, il grande evento organizzato da Inbici Media Group in collaborazione con l’associazione albergatori “Welcome to Gabicce” con il contributo economico del Comune di Gabicce Mare ed il Patrocinio del Comune di Gradara e dell’Ente Parco Naturale Monte San Bartolo.

Guest-star della serata il commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani che, oltre a ripercorrere le tappe salienti della sua carriera (in bici e in ammiraglia), ha parlato dei prossimi appuntamenti agonistici (Mondiali ed Europei) fornendo anche qualche inedita anticipazione sul “dopo 1° Ottobre”, quando scadrà formalmente il contratto del Ct con la FCI e Cassani potrà dedicarsi ad altri progetti.

Alla serata, in una piazza sold-out, hanno preso parte anche il sindaco Domenico Pascuzzi, l’assessore allo sport e benessere del comune di Gabicce Mare Roberto Reggiani, l’assessore al turismo e ai servizi sociali, nonché vicesindaco, avvocato Marila Girolomoni, il presidente dell’Associazione “Welcome to Gabicce” Elisa Scola ed il Vice Presidente della stessa associazione Francesco Ceccarelli.

Nel cuore della serata il presidente Elisa Scola ed il suo vice Francesco Ceccarelli hanno consegnato al CT Davide Cassani il premio “Welcome to Gabicce” un riconoscimento speciale per meriti professionali nello sport e nell’impresa. Molto apprezzati anche gli interventi del Prefetto Roberto Sgalla, per esperienza e competenza la massima autorità in Italia in tema di sicurezza sulle strade, e di Marco Scarponi, fratello del compianto Michele, anima e cuore dell’omonima fondazione che si occupa di progetti che hanno come fine l’educazione al corretto comportamento stradale e ad una cultura del rispetto delle regole e dell’altro.

Tra gli ospiti presenti alla serata anche il presidente dell’Ente Parco del Monte San Bartolo, l’avvocato Stefano Mariani che ha rimarcato come il Monte San Bartolo sia una meta di riferimento del mondo sportivo outdoor ed il consigliere regionale della Regione Marche Andrea Biancani che ha sottolineato il grande impegno dell’amministrazione regionale nella promozione turistica e la valorizzazione del territorio.

A dare un tocco di gradevolissima cultura all’appuntamento è stato il professore Angelo Chiaretti, studioso della storia di Dante, che ha regalato alcuni versi della Divina Commedia in compagnia di Beatrice, mirabilmente interpretata da Alessandra Giardina.




Leave a Reply