dipa

Sale l’attesa per la Südtirol Dolomiti Superbike

Il 9 luglio l’impareggiabile Villabassa sarà headquarter dell’evento. Ad oggi 37 nazioni presenti all’appuntamento altoatesino di mtb. Iscritti i Team più titolati del panorama internazionale. Confermati i 3 percorsi e la speciale classifica Lui&Lei

La Südtirol Dolomiti Superbike è l’evento dei grandi numeri, atteso sabato 9 luglio nell’insostituibile location di Villabassa, storica cittadina altoatesina in Alta Pusteria. Nel 2015 la manifestazione è riuscita a battere ogni record registrando oltre 5500 bikers ai nastri di partenza.

Alla 27.a edizione, fra una ventina di giorni, sfileranno ben 37 nazioni e in griglia di partenza saranno presenti le squadre più titolate della mtb. Non mancherà il DMT Racing Team by Marconi con il portoghese Tiago Ferreira, cinque volte campione nazionale, due volte campione europeo e campione mondiale XCM, il campione cipriota Andreas Miltiadis e lo spagnolo Miguel Muñoz Moreno. Il Team Wilier 7C Force schiera l’inossidabile Johnny Cattaneo, campione italiano mtb marathon 2010 con oltre 70 vittorie in carriera, il campione norvegese Ole Hem, Marco Rebagliati, ex pattinatore di velocità che è riuscito a centrare sul ghiaccio due mondiali, 4 europei e 4 titoli italiani, e il giovane Nicola Taffarel tenuto d’occhio da Massimo Debertolis, figura di riferimento per gli atleti Wilier. A rendere intrigante la sfida ci penserà anche il tedesco campione del mondo Andreas Seewald del Canyon Northwave MTB Team.

Importanti nomi anche tra le donne, con la pluricampionessa lituana Katazina Sosna che andrà a confrontarsi con la tedesca Adelheid Morath, la neozelandese Samara Sheppard, due volte campionessa ai Campionati Continentali Oceania, e Chiara Ciuffini, ambassador di Specialized e del circuito Specialized Series.

Le coppie appassionate di mtb che vogliono condividere sudore, fatica e gioia sul traguardo di Villabassa, potranno sfidarsi nella speciale categoria Lui&Lei dove verranno sommati i due tempi per stilare la classifica finale. Salta all’occhio il nome di Magdalena Wierer, ex biatleta che si metterà alla prova assieme ad Andy Steinkasserer.

Confermati i due iconici tracciati di gara ai quali si aggiunge quest’anno un terzo itinerario. I bikers dunque potranno scegliere fra 123 km e 3400m di dislivello, per i più intrepidi e per amatori e professionisti inclini alle lunghe distanze, 60 km con 1570m/dsl oppure il nuovo tracciato di 85 km con 2360m/dsl dedicato alla categoria donne Elite e a coloro i quali vogliono provare per la prima volta questo altrettanto suggestivo percorso. Le meraviglie lungo i vari itinerari non si contano, le splendide viste sulle Dolomiti di Sesto, la Croda Rossa, il Lago di Dobbiaco, il Lago di Landro, la vista sulle Tre Cime e il paradiso a 2000 metri di Prato Piazza ripagheranno ogni sforzo.

Il comitato organizzatore fa sapere che il prezzo dell’iscrizione non subirà aumenti fino alla data dell’evento. Il grande giorno si avvicina, le leggende scalpitano e non vedono l’ora di presentarsi ai nastri




Leave a Reply