Presentato il Gran Premio Capodarco Comunità di Capodarco

Fermo – Nella Sala dei Ritratti del Palazzo dei Priori a Fermo, è stata presentata la 50° edizione del Gran Premio Capodarco – Comunità di Capodarco, la gara ciclistica Internazionale, l’unica nelle Marche, riservata ai dilettanti Under 23. Gli onori di casa sono stati fatti dagli organizzatori Gaetano Gazzoli e Adriano Spinozzi, che in primis hanno voluto augurare buona guarigione a l’altro organizzatore, Simone Gazzoli che vittima di un incidente in una gara, è ricoverato all’ospedale di Jesi.

A questo vernissage hanno partecipato il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, il prefetto di Fermo Vincenza Filippi, l’assessore

Regionale Guido Castelli e il consigliere Marco Marinangeli, il direttore della Carifermo Ermanno Traini, il direttore di Corsa Raffaele Babini, il delegato del Coni di Fermo Cristina Marinelli, il vicepresidente Vicario della FCI regionale Massimo Romanelli, Il

consigliere regionale FCI Sara Grifi e gli assessori allo sport dei Comuni di Fermo e Porto San Giorgio, Alberto Maria Scarfini e Fabio Senzacqua. C’erano anche Luca Panichi e Fabio Zappacenere, insieme a Sonia Roscioli, che si dedicheranno alla corsa per amatori in programma la mattina del 16 agosto. Assenti giustificati monsignor Vinicio Albanesi e il questore di Fermo Rosa Romano.

Con l’occasione si è voluta rimarcare la bontà organizzativa di questo evento che quest’anno sarà effettuato in simbiosi tra il G.C. Capodarco e la Società Cicloamatori Offida presieduta da Gianni Spaccasassi, che nel corso degli anni ha organizzato eventi a

carattere internazionale come il Campionato del mondo per Juniores nel 2010 e l’anno successivo il Campionato europeo per Juniores e under 23.

Al momento sono 36 le formazioni che prenderanno il via, potrebbero però salire a 37 vista la conferma arrivata da parte di un team olandese. Ci saranno nove formazioni straniere e le migliori italiane. Nell’elenco degli iscritti spicca il nome del vincitore della passata edizione Simone Raccani (Zalf Euromobiol Fior) e tra i partenti ci sarà anche il tedesco Felix Engelhardt (Tirol KTM Cycling), che pochi giorni fa si è laureato campione europeo tra gli under 23. Al via anche il fermano Riccardo Ciuccarelli (Biesse Carrera), il corridore di Capodarco Luca Santanafessa (Calzaturieri Montegranaro) e l’azzurro Giulio Pellizzari (Bardiani CSF Faizenè) ciclista di Camerino.

E’ stata presentata anche la 20° edizione del G.P. Capodarco amatori che si correrà il 16 agosto di mattina e che chiuderà il Giro d’Italia di categoria.




Leave a Reply