dipa

Pistoia regina dell’ottava prova del Nalini Road Series

La Granfondo Edita Pucinskaite andrà in scena domenica 19 giugno 2022

Dopo la tappa, appena archiviata, di Bergamo che ha piacevolmente sorpreso non solo gli organizzatori per il grande successo di partecipazione, andrà in scena, domenica 19 giugno, la 12° Edizione della Granfondo Edita Pucinskaite, evento benefico organizzato dall’AVIS Bike Pistoia, promotore non solo del bel ciclismo amatoriale, ma anche di valori quali la solidarietà, la cultura e l’arte.

Si torna dunque in terra toscana per celebrare la campionessa lituana, Pistoia e la sua montagna:

” Fare parte di un circuito nazionale qual è il Nalini Road Series è per noi grande motivo di orgoglio e una straordinaria opportunità di fare conoscere il nostro territorio ai ciclisti e ai loro familiari provenienti da ogni parte d’Italia– dichiara Edita PucinskaiteValorizzare la città di Pistoia e la montagna Pistoiese, curare in dettaglio i ristori lungo i percorsi, dare importanza ad ogni partecipante, dal più forte scalatore al più “tranquillo” cicloturista, offrire spettacoli, musica, interviste, eventi collaterali che quest’anno saranno due, e, ovviamente, promuovere i valori della solidarietà, restano gli obiettivi principali della manifestazione che organizzo insieme all’Avis Bike Pistoia, presieduta dal Presidente Giuseppe Severi.

Il ristoro di Spignana, soprannominato da uno dei nostri partecipanti faraonico per l’accoglienza sul tappeto rosso e l’abbondanza di cibo, resta il nostro fiore all’occhiello, insieme al passo dell’Abetone, che riempie di storia la nostra G.F. Entrambi sono riconfermati in attesa di rivivere una nuova edizione di gratificante fatica che solo il ciclismo sa regalare. Come ogni anno, la Granfondo donerà ogni euro avanzato in beneficenza.

Piazza Duomo sarà teatro della scenografica partenza del popolo del pedale che potrà misurarsi con tre percorsi: il cicloturistico di 62 km con 526 m di dislivello, il mediofondo di 86 km di lunghezza e un dislivello di 1930 m ed infine, per fini scalatori, la granfondo di 128 km e 3180 m di dislivello. Due le cronoscalate previste: il Castello con i suoi 7 km e un dislivello di circa 450 m e Spignana, di soli 2.2 km, ma intensi ed impegnativi, dove, alla fine, i corridori potranno rifocillarsi e ritemprarsi dalle fatiche presso il ricco ristoro.

La nuova maglia tecnica ufficiale è stata realizzata da Nalini, title sponsor del circuito. Essenziale e raffinata, la specialissima riporta il logo della manifestazione creato dall’architetto Massimiliano Ruggeri.

Si ricorda infine l’appuntamento per i bambini del sabato pre-gara con la Gimkana Memorial Franco Ballerini, presso il Palazzetto dello Sport di Pistoia.




Leave a Reply