dipa

I Nutrition tips dell’Equipe Enervit per gestire al meglio la Chase the Sun 2022

Come gestire l’avventura più bella in bici, dall’alba al tramonto? Con strategia. Occhio all’integrazione prima, durante e dopo con i consigli di Elena Casiraghi, esperta in nutrizione e integrazione sportiva dell’Equipe Enervit.

Ci vuole strategia per partire con le riserve di energia sature, ritardare l’insorgere della fatica e rendere questa sfida un vero e proprio piacere. Come? Sapendo come alimentarsi e come integrarsi prima, durante e dopo l’evento.

PRIMA
Riempi le riserve di energia 
e idratati – i 2-3 giorni che precedono l’evento sono fondamentali per fare questo. Come? Assumi in ogni pasto e spuntino una fonte di carboidrati, proteine da fonti magre e grassi “buoni”. Un esempio? Un pasto con riso, pesce, carni bianche, o uno spuntino con pane integrale e parmigiano o affettato magro. E durante la giornata idratati assumendo con costanza Enervit Isotonic Drink.

Non eccedere con le quantità – le riserve di energia hanno una capienza limitata. Abbuffarsi nei giorni che precedono l’impegno fisico, pertanto, non solo non sarebbe vantaggioso ma potrebbe rivelarsi addirittura controproducente. Il rischio, infatti, sarebbe quello di iniziare a pedalare con una sensazione di gonfiore e con una riduzione dell’attentività. Al fine di ridurre il rischio di stress intestinali, elimina dal tuo piatto in questi 2-3 giorni che precedono l’impegno alimenti ricchi in fibre e fruttosio come la verdura e la frutta. Elimina anche alimenti ricchi in lattosio e grassi come latticini, panne e gelati.

Mantieni attivo il flusso sanguigno – in questi giorni i chilometri di allenamento si ridurranno notevolmente ma non perdere l’occasione di mantenere attivo il flusso sanguigno a muscoli e cervello. Per farlo l’Equipe Enervit ha studiato Enervit Carbo Flow: grazie ai flavanoli del cacao favorisce il flusso sanguigno a tutti i tessuti coinvolti nell’impegno fisico e grazie all’isomaltulosio, uno zucchero a lentissimo rilascio, ti permette sin dalla prima colazione di fare il pieno di energia senza disturbare eccessivamente la glicemia. Se vuoi godere degli stessi benefici ma senza apportare carboidrati, ideale Enervit Just Flow assunto sempre a colazione.

DURANTE
Fraziona
 – in pratica assumi un energetico ogni ora della tua Chase on the Sun. Questo ti permetterà di preservare l’energia endogena, cioè quella accumulata nel tuo organismo, per la parte finale del percorso, e di utilizzare prevalentemente quella esogena, ovvero proveniente da barrette, gel e miscele liquide e alimenti. Non solo. Questa ripartizione nell’assunzione peraltro può favorire anche lo svuotamento dello stomaco e ridurre il rischio di disturbi intestinali.

Energia funzionale – in una sfida così lunga può essere utile privilegiare barrette energetiche altamente funzionali con un alto tenore di carboidrati e basso tenore di grassi, come le Enervit Competition Bar. Nelle parti del percorso più impegnative, l’ampia gamma di sport gel che Enervit offre, dagli Isotonic ai Liquid gel, è in grado di soddisfare le più diverse esigenze, per una strategia di integrazione personalizzata.

L’idratazione è fondamentale – il percorso è lungo e in tutto questo tempo in sella bisogna prestare sì attenzione all’integrazione ma prima di tutto all’idratazione. Porta con te due borracce: una di sola acqua da sorseggiare insieme agli integratori e una con Enervit Instant Drink, una miscela a base di sali minerali che potrai alternare con Enervit Isocarb 2:1 una soluzione a base di carboidrati per darti ancora più energia. Assumine un sorso ogni 10-15 minuti della tua pedalata a seconda del tuo tasso di sudorazione. Potrai poi ricaricare le tue borracce durante il percorso. Ricordati, infine, di non aspettare la sete, anticipala: quando arriva hai già perso una buona quantità di acqua, pari all’1-2% del tuo peso corporeo.

DOPO
Recupera 
– sei giunto all’arrivo prima del tramonto? Questo è un grande traguardo. Non abbassare la guardia: ancora qualche minuto di attenzione prima di abbandonarti ai festeggiamenti e al meritato riposo. Questo è il momento più efficace per iniziare a recuperare le tue fatiche. Entro 30 minuti dall’arrivo assumi Enervit R2 Recovery Drink. Ti permetterà di iniziare a ripristinare le energie consumate e lo stato di idratazione oltre che riparare lo stress muscolare. La tua prossima sfida parte qui!

ENERVIT ISOTONIC GEL: la nuova tecnologia che evita la dispersione nell’ambiente di parte dell’incarto

Enervit ha l’ambizione di poter fare sempre la differenza, contribuendo allo sviluppo di nuove soluzioni e prodotti innovativi sempre più sostenibili. Una missione non solo di business, ma anche ambientale, sociale e di governance (ESG) in linea con le più rilevanti linee guida di sostenibilità a livello internazionale. L’azienda si impegna costantemente per sviluppare un approccio credibile alla sostenibilità, basato su una serie di azioni concrete di tipo ambientale e sociale, che abbiano un impatto nel breve e nel lungo periodo.

Ne è un esempio il nuovo pack anti-littering degli Isotonic Gel, presto disponibile sul mercato, pensato con una tecnologia specifica che impedisce la dispersione nell’ambiente di parti dell’incarto in fase di apertura e nel successivo utilizzo.




Leave a Reply