La storia della MKG Cycling Team continua nel segno del tricolore

Teramo – Si è svolto, nello straordinario contesto naturale del Parco dei Monti Simbruini e Monte Livata di Subiaco, l’Adventure MTB Città di Subiaco, manifestazione valida quale prova unica per l’assegnazione del titolo nazionale Marathon ACSI Ciclismo, durante il quale i bikers della MKG Cycling Team si sono ancora una volta distinti conquistando ben due maglie tricolori, una medaglia d’argento e il trofeo che ha premiato la prima società extraregionale.

“Il sodalizio teramano è un’associazione giovane – evidenzia Massimiliano Leoni segretario della società guidata da Bruna Stacchiotti – che grazie all’intraprendenza dei suoi dirigenti è riuscita a raggiungere prestigiosi traguardi sia nell’attività su strada, titolo iridato UCI Gran Fondo Series con Chiara Ciuffini, che nel fuoristrada grazie al titolo europeo Marathon Acsi centrato da Massimiliano Leoni. Oggi, pur non potendo essere presenti al completo dal nostro reparto del Team Of Road, abbiamo scritto, qui a Subiaco, un altro entusiasmante capitolo della nostra storia”.

In una gara che ha visto al via alcuni tra i migliori atleti di questa disciplina, svoltasi in un territorio vastissimo e suggestivo lungo il quale gli organizzatori hanno disegnato un percorso marathon di 60 chilometri e 2150 metri di dislivello che ha esaltato le doti atletiche dei bikers. La tensione pre gara si è dissolta subito dopo il via lasciando spazio alla concentrazione necessaria ad affrontare una partenza veloce e la lotta per la conquista delle posizioni di testa”.

Rapacchiani straordinario. Claudio Rapacchiani è stato tra i protagonisti assoluti di questa manifestazione conquistando il terzo gradino del podio assoluto e il successo tricolore tra i Senior 2.

L’esperienza maturata in diversi anni di attività ricchi di successi e soddisfazioni, e le sue doti fisiche hanno permesso a Massimiliano Leoni di conquistare uno sbalorditivo 13° posto assoluto, il successo di categoria tra i Gentleman 2 e la terza maglia tricolore da regalare al team teramano.

Danilo Colonna al quale va un plauso di grandissimo valore e merito che fino a metà gara nelle posizioni di testa a giocarsi la sua vittoria e maglia tricolore di categoria, ha accusato un cedimento nel finale e si è dovuto accontentare del ventunesimo posto assoluto che lo ha collocato sul terzo gradino del podio per quel che riguarda la classifica della gara categoria Juniores, mentre ha conquistato l’argento del nazionale Marathon. Colonna ha dimostrato anche due domeniche or sono il suo valore, conquistando il successo a S. Omero. “Per noi – sottolinea Massimiliano Leoni – questa medaglia d’argento ha lo stesso valore del titolo nazionale”.

La premiazione riservata alle società, vede distinguersi il team teramano che seppur con soli tre bikers partecipanti è risultato il primo team extraregionale. Un altro successo tricolore.




Leave a Reply