Il 4 settembre torna La SpoletoNorcia MTB

Alla più grande manifestazione su due ruote del Centro Italia, ideata per le mountain-bike sul tracciato della Vecchia Ferrovia, si può partecipare anche in e-MTB, fat bike, tandem da montagna. Iscrizioni aperte fino alla vigilia mentre venerdì 2 e sabato 3 settembre sono in programma eventi di intrattenimento per tutti, anche per i bambini, tra giochi, spettacolo, sapori umbri e grandi figure dello sport. E con SN365 un progetto per un Bike District umbro attivo tutto l’anno nei territorio ancora danneggiato dal sisma di sei anni fa.

Spoleto – Torna dal 2 al 4 settembre LaSpoletoNorcia in MTB – la più grande manifestazione su due ruote del Centro Italia, giunta alla nona edizione – un evento cicloturistico che attira ogni anno migliaia di sportivi, appassionati di bici, cicloturismo e natura e dove sono benvenute anche le mountain bike elettriche, le fat bike e i tandem da montagna. 

Partendo dalla Vecchia Ferrovia tra le due cittadine umbre ­- un’opera d’arte ferroviaria detta “il Gottardo degli Appennini” – il percorso si snoda nella Valnerina, una delle più rigogliose aree dell’Umbria, caratterizzata da grandiose montagne solcate dal corso del fiume Nera, in un tripudio di natura, arte e cultura con antiche abbazie, eremi e borghi.

In effetti, lo spettacolare tracciato ciclopedonale che ripercorre la Vecchia Ferrovia è l’anima di un territorio che ha uno sterminato patrimonio storico-culturale e naturalistico e che vuole ritrovare la sua vocazione turistica, messa a dura prova dal terremoto di quasi sei anni fa. Proprio alcuni tratti della Vecchia Ferrovia sono, infatti, oggi inagibili: pedalare sul suo tracciato, auspicando possa presto essere riaperto nella sua interezza, ha dunque il sapore della ripartenza.

La SpoletoNorcia di settembre – sostenuta quest’anno dall’Oleificio Pietro Coricelli – offre cinque possibilità: una gara agonistica (SN Cup, 65 km/1750 m di dislivello, solo per MTB) e quattro percorsi cicloturistici: Hard (85 km/+2200m) per allenatissimi; Classic+, identico al tracciato agonistico ma senza classifica; Classic (45 km/+1200m) e un percorso Family (di soli 10 km/+300m) una pedalata semplice adatta a tutti, che permette di ammirare dall’alto la Valle Spoletana fino ad Assisi, e i cui proventi sostengono un progetto benefico per bambini cardiopatici.

Le iscrizioni sono aperte online ISCRIZIONI SPOLETONORCIA MTB 2022, con quote diverse e agevolazioni, fino alla vigilia della manifestazione (o al raggiungimento di 1500 partecipanti, per rendere l’evento sostenibile). Dal sito della manifestazione è possibile anche noleggiare la bici in loco e prenotare il proprio soggiorno scegliendo tra hotel, case, B/B, campeggi.

La gara agonistica così come i percorsi cicloturistici si svolgono domenica 4 settembre, mentre il 2 e il 3 settembre sono dedicati a momenti di incontro tra i mondi del ciclismo, del cicloturismo e della cultura, con una serie di eventi tra talk show, interviste a grandi campioni, spettacoli, laboratori per grandi e piccoli nell’Area Kids, aperibike in piazza e visite guidate alla scoperta di Spoleto e dell’incantevole area circostante. (Tra gli ospiti Filippo Pozzato ex pro e imprenditore, Marino Bartoletti, Andrea Lo Cicero, ex rugbista e oggi “barone” e chef su Gambero Rosso).

La SpoletoNorcia non si esaurisce con le date di settembre ma è un progetto che abbraccia l’intero anno con percorsi di cicloturismo permanente, proposte di turismo lento e sostenibile per borghi e comunità e servizi di qualità per il cicloturista, riuniti sotto il marchio SN365 (SpoletoNorcia 365 giorni), un vero e proprio “Bike District” umbro. Rientra nel progetto anche la recente partnership siglata con Remoove per portare concetti di accessibilità e inclusività nell’area, mettendo a disposizione dei visitatori bici e speciali mezzi pensati per persone con disabilità, anziani e famiglie con bambini.




Leave a Reply