dipa

Cronoscalata Charly Gaul, la febbre del sabato sera

Durante i prossimi Campionati del Mondo UCI Gran Fondo a Trento, appuntamento riservato agli atleti non qualificati sabato 17 settembre sul Monte Bondone: un’affascinante prova contro il tempo per continuare una tradizione

Si arricchisce ulteriormente il programma dei Campionati del Mondo Gran Fondo UCI 2022, che Trento ospiterà dal 15 al 18 settembre con oltre 2000 partecipanti di tutto il mondo attesi al via. Nella serata di sabato 17 settembre si svolgerà infatti la prima edizione della Cronoscalata Charly Gaul-Monte Bondone, evento collaterale per gli atleti non qualificati alle competizioni ufficiali della rassegna iridata. Gli organizzatori di APT Trento Monte Bondone e Trento Eventi Sport hanno voluto creare un altro momento di festa cogliendo l’occasione per onorare una tradizione della Trento ciclistica e della sua montagna-simbolo. La cronoscalata si snoda su un percorso di 13,6 Km con 1048 metri di dislivello, partenza da Sardagna (591 mt) e arrivo a Vason (1.639 mt), sulle pendici del Monte Bondone. 

L’evento celebra il ricordo dell’atleta lussemburghese, “L’Angelo della Montagna”, che al Giro d’Italia 1956, tra neve e gelo, si aggiudicò la tappa Merano-Monte Bondone e poi quella stessa edizione della corsa rosa, prima di ripetersi nel 1959. Una figura rimasta legata a doppio filo alla montagna di Trento grazie a “La Leggendaria Charly Gaul”, l’evento granfondistico svoltosi dal 2006 al 2019. La partenza del primo partecipante alla cronoscalata è prevista per le ore 18.00.

Gli atleti prenderanno il via a intervalli di 30 secondi l’uno dall’altro. A fine evento verranno premiati i primi tre classificati, uomini e donne, a livello assoluto, e i primi tre classificati di ogni categoria, sia al maschile che al femminile: Master 1 (19/34 anni), Master 2 (35/44 anni), Master 3 (45/54 anni), Master 4 (55/64 anni) e Master 5 (65+).

A partire da lunedì 20 giugno è possibile iscriversi alla Cronoscalata Charly Gaul: le registrazioni rimarranno aperte fino alle 13:00 di sabato 17 settembre, salvo esaurimento dei dorsali disponibili. La quota di partecipazione, che comprende dorsale, gadget tecnico, assistenza meccanica in gara (esclusi i pezzi di ricambio), assistenza sanitaria in corsa, ristoro finale all’arrivo e servizi igienici, è di € 25,00 fino al 31 agosto, e di € 40,00 a partire dall’1 settembre. 

La partecipazione alla Cronoscalata Charly Gaul è riservata agli atleti non iscritti alle competizioni ufficiali dei Campionati del Mondo UCI di Granfondo, regolarmente tesserati alla Federazione Ciclistica Italiana o a qualsiasi altro ente di promozione appartenente alla Consulta Nazionale del Ciclismo. Inoltre, sono ammessi alla cronoscalata anche gli atleti non tesserati ad alcuna associazione sportiva, previa presentazione di un certificato medico agonistico valido per il ciclismo. Per questi ultimi sarà attivata una tessera FCI giornaliera al costo di € 15,00 per garantire la copertura assicurativa. 

Gli atleti provenienti dall’estero dovranno obbligatoriamente presentare un certificato medico (health certificate) scaricabile dal sito ufficiale della manifestazione, che dovrà essere regolarmente firmato e timbrato da un medico. Alla presentazione del certificato, nella giornata dell’evento sarà rilasciata la tessera giornaliera. 

Le iscrizioni possono essere effettuate online sulla piattaforma ENDU: https://www.endu.net/events/id/75068.




Leave a Reply