Mb Wear: dai calzini “fun” alle mascherine filtranti, la storia dell’azienda attraverso la collezione ciclismo 2020

MB Wear nasce dalla passione di Tiziano Dall’Antonia e Marco Bandiera, due ciclisti di professione che hanno portato la loro esperienza decennale ad essere il vero punto di forza dei loro prodotti. Un brand nato con l’obbiettivo di fornire un prodotto sportivo caratterizzato da materie prime di altissima qualità garantendo comfort, resistenza e durevolezza nel tempo. Con queste caratteristiche, sono nati dei prodotti professionali legati al mondo del ciclismo, del running e dello sci nordico, ognuno con caratteristiche dedicate e specifiche ma legate sempre dalla stessa filosofia. “Dalla realizzazione e produzione di calzini, in particolare da ciclismo, alla creazione di abbigliamento con una linea limitata di modelli, ma con ampio design per rispondere alle esigenze dei nostri clienti” commenta l’amministratore dell’azienda, Tiziano Dall’Antonia.

Mb Wear, famosa per calzini da ciclismo, oggi produce abbigliamento per vari sport

Sono sempre molto colorati i modelli della collezione 2020 e la redazione ha scelto di testare per voi la linea Granfondo “Hipster”, creata per assicurare al ciclista una leggerezza senza eguali grazie al taglio laser delle maniche e una riduzione delle normali cuciture rendono il capo una seconda pelle. Sia la maglia sia il pantaloncino a salopette sono adatti per le alte temperature e composta da tessuti super aderenti e leggeri, assicura un’azione molto traspirante. Vengono presentati nelle loro rispettive confezioni contenenti anche la caratteristiche di ogni singola parte del prodotto. La maglia “Jersey” è composta da Elastane (14%) e Poliestere (86%) e presenta una zip lunga coperta e tre tasche posteriori. Il pantalone “Aero” è composto da vari tessuti in base alla posizione e funzione: Elastane rappresenta sempre una minima parte e Poliamide dal 65% al 85% eccetto la rete presente nella parte posteriore fatta interamente il Poliestere. Tra le novità il nuovo fondello Shell e le bretelle di nuova generazione che insieme ad una innovativa costruzione a X evitano la creazione di spazi vuoti nella fascia lombare. A completare l’opera d’arte i nuovi calzini “fun” dai colori e geometrie innovative tutto il piacere di correre in libertà. Il risultato sarà pubblicato nelle prossime settimane. Maggiori informazioni www.wearmb.com

in esclusiva il test sulla linea di abbigliamento per ciclismo con il modello Granfondo “Hipster”: maglia “Jersey”, pantaloncini “Aero” e calzini “fun”

L’evoluzione dell’azienda trevigiana si adegua sempre alle contingenze e in questo periodo si è convertita alla produzione di mascherine filtranti per far fronte alle richieste della popolazione locale e non solo. La mascherina ad uso civile e sportivo è formata da un tessuto a 3 strati (93% poliestere, 7% poliuretano) con trattamento esterno anti-acqua (water repellent) e con membrana interna che ferma l’entrata di aria esterna (impermeabile air tight), isolando la bocca e il naso da contaminazioni aeree dell’ambiente esterno e permettendo allo stesso tempo una sufficiente traspirazione. La mascherina, come visibile dalle foto, si adatta perfettamente al viso ed è supportata da due elastici di ancoraggio nella nuca. Dopo ogni utilizzo, deve essere lavata a 40° con sapone e disinfettante e lasciata asciugare al sole o all’aperto o sanificata in autoclave per azzerare e/o diminuire significativamente la carica microbica: in questo modo, può essere riutilizzata. Disponibili per adulti (Nero, Rosa, Bianca, Mimetic Men, Smile, Balls) e per bambini (Duck, Tractor) richiedile nei migliori negozi!

la nuova linea “crime protection” by Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

Dal lavoro del personale MB Wear e con la collaborazione di due personaggi dello spettacolo e dello sport, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser rispettivamente sorella di Belen (conduttrice televisiva) e figlio di Francesco ex ciclista su strada) nasce la linea Crim Protection, che regala sorrisi.

Test: il tessuto della mascherina è stato sottoposto ai seguenti test tecnici:

  • TEST PERMEABILITÀ DELL’ARIA (normativa UNI EN ISO 9237): dimostra che il passaggio dell’aria è uguale a 0 litri/mm/sec.
  • TEST COLONNA D’ACQUA (normativa UNI EN ISO 5122): dimostra che la colonna d’acqua è uguale o superiore ai 10.000 mm (10 m)
  • TEST TRASPIRABILITÀ (normativa ASTM E 96 BW): dimostra che la traspirabilità raggiunge gli 11.000 g/mq/24h.

Modalità di smaltimento: rifiuto secco; Dimensioni: 16 x 24 cm; La mascherina protettiva MB Wear non è un dispositivo DM (medico chirurgico), non è un DPI (dispositivo di protezione individuale), ma è una mascherina di protezione ad uso civile. La sua produzione e vendita è consentita in forza dell’Art. 16, comma 2 DL n. 18 del 18/03/2020.

Distributore ufficiale Ciclo Promo Components www.ciclopromo.com

Leave a Reply