Maxxis: nuovi High road SL, test su copertoncini e tubolari High road K2 25mm

Maxxis è orgoglioso di annunciare l’arrivo del copertoncino High Road SL, la più recente novità che va ad aggiungersi alla gamma di copertoncini per la strada. High Road SL è il copertoncino da corsa più veloce e leggero di sempre utilizzato dal Pro Team Israel Star-Up Nation e disponibile in Italia dal mese di settembre.

Le Samyn 2020 – 52th Edition – Quaregnon – Dour 201,9 km – 03/03/2020 – Hugo Hofstetter (FRA – Israel Start-Up Nation) – Aime De Gendt (BEL – Circus – Wanty Gobert) – photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2020

Il nuovo Maxxis High Road SL utilizza la carcassa da 170 TPI più leggera e flessibile. Con una notevole capacità di assorbimento agli urti grazie alla flessibilità della carcassa, i ciclisti sperimenteranno più comfort e controllo. High Road SL è il primo copertoncino Maxxis ad usare la nuova mescola HYPR-S ultima novità dopo il successo del suo predecessore HYPR che ha debuttato sulla High Road originale da noi appena testata (vedi fine articolo). La nuova mescola HYPR-S mantiene una tenuta eccezionale riducendo la resistenza al rotolamento del 12%. Un copertoncino leggero (180 grammi) con elevate prestazioni che ha comunque bisogno di uno strato di protezione leggero. High Road SL utilizza il materiale K2 usato come strato antiforatura sotto il battistrada garantendo la qualità di guida e prestazioni rimangono insuperabili. Si consiglia High Road SL solo per uso gara in quanto è progettato per essere veloce e la durata non è la sua priorità. High Road SL è adatto per le gare a cronometro, in velodromo o per qualsiasi altra situazione in cui un ciclista desidera la configurazione più leggera possibile.

nuovo battistrada High Road Sl

La gamma Maxxis è presente anche il copertoncino stradale High Road, pnumatico alla prestazione equilibrate per la varietà di applicazione per corse e guida. È caratterizzato dalla nuovissima mescola HYPR che riduce la resistenza al rotolamento e aumenta la trazione sul bagnato, da uno strato di K2 sotto il battistrada per la protezione antiforatura K2 e da una carcassa di 120 o 170 TPI leggera ed elastica (210/280grammi).

Abbiamo sperimentato questi copertoncini per analizzare le varie prestazioni durante un giro di dieci giorni per un totale di 1.000 chilometri attraversando diverse regioni d’Italia ed ecco il risultato: mai una foratura, ottima versatilità con un costante controllo della pressione a fine viaggio. Grazie al tallone pieghevole è molto semplice il loro montaggio/sostituzione.

test maxxis HYPR 120 TPI 700X25 mm con bici da strada: 1.000 km tra le strade d’Italia

I copertoncini hanno risposto molto bene anche a diversi carichi di peso che variavano di giorno dovuti alla presenza o meno delle borse da viaggio. Esiste una versione in tubolare High Road HYPR che garantisce una maggiore scorrevolezza rispetto al copertoncino. La mescola per entrambi i prodotti è adatta per l’asciutto e il bagnato e i 25mm garantiscono stabilità. Distributore unico in Italia di Maxxis è Ciclo Promo Components.

tubolari vs copertoncini High Road 25 mm

dd

Leave a Reply