Marco Morrone tra i protagonisti assoluti della Nove Colli

Morrone chiude al secondo posto la volata del gruppo degli inseguitori. Poi l’intervento della giuria modifica la classifica e il corridore toscano sale al secondo posto della classifica definitiva.

Cesenatico (FC), 20 maggio 2019 – Entra nella leggenda, vivi la Regina delle granfondo. Ieri, Marco Morrone è entrato con il ruolo di protagonista nella storia della 49° edizione della Nove Colli.

Il corridore toscano, nella seconda parte della gara che si è tenuta su percorso di 205 chilometri, è riuscito a riportarsi, in compagnia di Busuito, sul drappello dei più immediati inseguitori del battistrada Federico Colone che accusavano due minuti di ritardo.

Ha collaborato con gli altri inseguitori sino a ridurre il vantaggio del battistrada a soli 10″. Nessuno ha allungato per andare a chiudere su Colone, che in quel momento ha conquistato il prestigioso successo.

Nel finale Morrone prova l’allungo, ma è subito raggiunto. La possibilità di conquistare la vittoria assoluta è ormai svanita, ma il ciclista toscano dotato di un ottimo spunto veloce riesce a conquistare il terzo gradino del podio. In seguito, l’intervento della giuria modificherà la classifica e Morrone salirà al secondo posto.

Da sottolineare anche il ventunesimo posto di Mirko Antonioli, il ventiduesimo di Michele Rezzani e il ventisettesimo di Gianluca Zanotti.

Leave a Reply