Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Maratona dles Dolomites-Enel 2019: 31600 richieste di iscrizione provenienti da 90 paesi

Alta Badia (Bolzano) – Che la Maratona dles Dolomites-Enel sia un evento di successo è noto, però ogni anno è incredibile riscontrare il numero elevato delle richieste pervenute per partecipare alla corsa. Anche per la 33a edizione il risultato è stupefacente: 31.600 le domande registrate sul sito provenienti da 90 Paesi nel mondo e da tutte le province italiane. Un numero che ci fa capire come la Maratona sia importante per migliaia di appassionati: un’importanza che va al di là della corsa in sé e che ci stimola a fare sempre meglio.

Come è noto, per motivi di sicurezza e di agibilità, il numero delle iscrizioni non può superare quota 9000, perciò abbiamo provveduto al sorteggio: tutti i nomi dei ciclisti fortunati sono pubblicati sul sito www.maratona.it e per chi è rimasto fuori c’è la possibilità di partecipare tramite le iscrizioni di beneficenza.

UN’ISCRIZIONE BENEFICA

La Maratona dles Dolomites – Enel da sempre fa della beneficenza un suo punto di forza. È grazie alle iscrizioni maggiorate che la Maratona sostiene progetti concreti di aiuto e solidarietà in Italia e nel mondo. Quest’anno sono quattro le realtà che, grazie ai proventi raccolti, potranno portare avanti le loro attività solidali.

 

  • Associazione Gruppi “Insieme si può” Onlus/ONG (365giorni.org), associazione amica da tempo della Maratona, che sostiene il progetto legato alla produzione di miele nelle comunità del Karamoja in Nord Uganda.
  • Healthy Seas(healthyseas.org), associazione olandese che ha come scopo quello di ripulire le acque del pianeta dall’inquinamento marino, tra cui le cosiddette reti fantasma, responsabili della morte di tantissimi abitanti del mare. È il primo anno che collaboriamo con loro, che siano i benvenuti.
  • Assisport Alto Adige(sporthilfe.it), altra associazione che seguiamo da numerosi anni e che sostiene veri talenti sportivi, ragazzi che non hanno la possibilità di finanziarsi le competizioni.
  • Associazione “Alex Zanardi BIMBINGAMBA”(bimbingamba.com), associazione seguita da uno dei nostri più cari amici e che realizza protesi per i bambini che hanno subito amputazioni e che non possono usufruire dell’assistenza sanitaria.

Le iscrizioni di beneficenza a prezzo maggiorato sono 194 e vendute online, pagamento con carta di credito, sul sito www.maratona.it il 28 novembre 2018 a partire dalle ore 18.00.

 Le iscrizioni a prezzo maggiorato sono suddivise in tre tipologie:

  • 175 iscrizioni GOLD al prezzo di 250 euro;
  • 15 iscrizioni PLATINUM al prezzo di 500 euro;
  • 4 iscrizioni CRYSTAL al prezzo di 1.500 euro.

Ulteriori 194 iscrizioni (175 iscrizioni GOLD, 15 iscrizioni PLATINUM e 4 iscrizioni CRYSTAL) saranno riproposte online su www.maratona.it il 28 marzo 2019.

Tutte le informazioni sulle associazioni amiche e sulle modalità di acquisto delle iscrizioni a prezzo maggiorato le trovate su www.maratona.it/it/iscrizioni-di-beneficenza-2019.

UN AIUTO AI COMUNI COLPITI DAL MALTEMPO

Il 29 ottobre sulle Dolomiti il maltempo ha creato danni ingenti distruggendo milioni di alberi, strade, sentieri e danneggiando interi paesi. Soprattutto la zona dell’Agordino e del Fodom è stata colpita con particolare violenza. Per questo il Comitato Maratona dles Dolomites-Enel ha deciso di organizzare una raccolta fondi da destinare ai comuni di Colle Santa Lucia e Livinallongo che da anni vedono transitare l’immenso gruppo dei ‘maratoneti’.

Oltre alle 388 iscrizioni di beneficenza previste da regolamento, saranno vendute altre 70 iscrizioni a prezzo maggiorato; metà il 28 novembre 2018 e metà il 28 marzo 2019. Si tratta di 40 iscrizioni Gold al prezzo di 250€ e 30 iscrizioni Platinum al prezzo di 500€.

L’intero introito di queste 70 iscrizioni sarà devoluto ai due Comuni: un piccolo contributo per aiutare questi magnifici posti a tornare alla normalità.

MARATONA eFONDO  SU ZWIFT: L’ULTIMO DELL’ANNO IN SELLA

Il successo ottenuto negli ultimi due anni con la maratona virtuale è stato tale che quest’anno lo riproporremo in due date. La prima eFondo si correrà lunedì 31 dicembre e sarà effettuata come sempre in collaborazione con Zwift, la famosa community online che ha realizzato una App formidabile per l’allenamento “a secco” sui rulli consentendo di allenarsi non più da soli ma confrontandosi in tempo reale con altri appassionati. Fra tutti coloro che concluderanno la prova saranno sorteggiati due ciclisti a cui verrà regalata l’iscrizione alla Maratona dles Dolomites-Enel 2019. Non solo: altri premi verranno estratti per l’occasione grazie alla partecipazione all’evento dei nostri sponsor. Questo è il link per i dettagli: www.maratona.it/it/maratona-dles-dolomites-enel-efondo-zwift

UN’IMPORTANTE CONFERMA: SELLE ITALIA ANCORA CON LA MARATONA DLES DOLOMITES – ENEL PER ALTRI TRE ANNI

Selle Italia è un partner storico della Maratona: corre con noi da oltre vent’anni. Recentemente abbiamo rinnovato il contratto di sponsorizzazione per altri tre anni. Per noi è un motivo di grande soddisfazione poter contare e collaborare con un’azienda italiana che diffonde il made in Italy nel mondo con successo esportando qualità, innovazione, idee sempre all’avanguardia.

DOPO UNA GRANDE ESTATE A PEDALI ECCO CHE INIZIA UNA NUOVA STAGIONE SUGLI SCI

SCIARE CON GUSTO FESTEGGIA LA 10. EDIZIONE

Con l’apertura degli impianti di risalita in Alta Badia il 1° dicembre anche la stagione culinaria Sciare con gusto parte ufficialmente, lunedì 17 dicembre. Saranno dieci chef stellati, ognuno in rappresentanza di una delle scorse edizioni, i protagonisti del decimo anniversario. Questa edizione vuole, infatti, essere un tributo ai numerosi chef, che con passione e dedizione per il proprio lavoro hanno fatto di Sciare con gusto l’iniziativa culinaria più stellata delle Alpi.

Il concetto rimane invariato: 10 Chef gourmet saranno abbinati ognuno ad un rifugio sulle piste dell’Alta Badia, per il quale creeranno una ricetta che verrà proposta agli sciatori durante tutta la stagione invernale. Ogni chef rappresenterà un’edizione e realizzerà una ricetta seguendo il motto #skitheitalianway. Nelle loro ricette, gli chef punteranno, infatti, alla genuinità della cucina italiana e degli ingredienti, utilizzando prodotti di altissima qualità. Ad ogni piatto verrà abbinato un vino altoatesino, scelto accuratamente da un esperto sommelier dell’Alto Adige, il quale creerà accostamenti speciali ed originali.

www.altabadia.org

 

Leave a Reply