Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

L’Eroica 2021 per la prima volta i ciclisti eroici in piazza del Campo

A scorrere l’elenco degli iscritti alla XXIV edizione de L’Eroica, in programma a Gaiole in Chianti il primo week end di ottobre, c’è da credere ad un mondo che viaggia felice sui pedali. Oltre agli italiani a L’Eroica 2021 sono iscritti ciclisti da molti Paesi d’Europa: soprattutto Germania, Svizzera, Gran Bretagna, Francia, Austria, Belgio, Olanda ma anche Irlanda, Lussemburgo, Polonia, Spagna, Danimarca e Ungheria. Da oltre oceano si segnalano ciclisti dagli Stati Uniti, Argentina, Canada e Bahamas. Sono iscritti persino ciclisti australiani: “Dati grossi in mano, senza bisogno di fini statistici, consentono la sintesi che L’Eroica non conosce crisi né confini – sottolinea Giancarlo Brocci, ideatore de L’Eroica – . Oltre 8 mila iscritti, quasi 1000 donne, il 35% di stranieri con circa 900 tedeschi, la colonia nettamente più presente. Manca un esame per età ma di certo il ricambio generazionale è in corso e sempre più giovani vengono a misurarsi con un mondo il cui fascino arriva e colpisce, fa tendenza. C’è un’altra percentuale per cui L’Eroica vanta quota vicina all’assoluto: quella delle persone perbene, un primato che arriva oltre ogni grande numero e la rende un appuntamento irrinunciabile per sempre più umanità”.

Per accogliere tanti ciclisti nel Chianti l’organizzazione, in accordo con Prefettura, Questura, Forze dell’Ordine, tutti i comuni interessati dal percorso ad iniziare dal Comune di Gaiole in Chianti, adotterà misure di sicurezza eccezionali. Innanzitutto, l’accoglienza sarà gestita fin dal mercoledì antecedente l’evento sportivo che si svilupperà in due diverse giornate, sabato 2 e domenica 3 ottobre: “Sarà obbligatorio presentare il green pass così da realizzare delle “bolle” utili a salvaguardare la salute di tutti – dichiara Franco Rossi, presidente di Eroica Italia – Poi vigileremo sul percorso, lungo tutte le strade e le piazze utilizzate dai ciclisti. Con il Comune di Gaiole in Chianti abbiamo messo a punto anche una procedura per rendere perfettamente fruibile l’esercizio del voto elettorale. Nessun assembramento sarà consentito. Per questo motivo abbiamo dovuto rinunciare a tante occasioni di incontro, come la Cena degli Eroici. Inoltre il Mercatino avrà dimensioni ridotte ma sarà comunque rappresentativo dei valori de L’Eroica. Infine, i partecipanti saranno distribuiti in due giorni; sabato prenderanno il via i ciclisti dei percorsi lunghi, domenica quelli dei percorsi corti. Ma ci sono anche delle importantissime novità. Ad esempio, domenica, chi parteciperà a L’Eroica sul percorso di 106 chilometri, avrà un ristoro in piazza del Campo a Siena; una scenografia mondiale che per la prima volta vedrà la presenza di ciclisti eroici”.

Il ristoro a piazza del Campo non sarà l’unica bella novità dell’edizione 2021 de L’Eroica. I numeri da attaccare alla maglia, ad esempio, sono prodotti da Roy Roger’s su tessuto jeans e realizzati dalla Cooperativa Sociale Margherita di Prato; un lavoro artigianale che racconta dell’impegno di una grande impresa nella solidarietà sociale. Un numero da attaccare alla maglia e poi da conservare con cura per sognare già la prossima L’Eroica. La venticinquesima.

Leave a Reply