Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

La “Leggendaria” Erika Jesenko vince la GF Charly Gaul e conquista la qualificazione iridata per Poznan

Dopo il successo nella Granfondo Pinarello, la slovena Erika Jesenco vince la Leggendaria Charly Gaul e conquista la qualificazione iridata per l’ UCI Gran Fondo World Series di Poznan. Buoni piazzamenti e successi di categoria per Arianna Marchesini e Barbara Zambotti.

Trento, lunedì 15 luglio 2019 – Emozioni iridate quelle vissute ieri a Trento dalla giovane ciclista slovena Erika Jesenko che ha dominato la prova regina della Granfondo La Leggendaria Charly Gaul.

La Jesenko recentemente tesserata dalla società Somec MG.K Vis LGL, dopo il successo conquistato nella prestigiosa Granfondo Pinarello, ieri ha aperte le lunghe ali per sfiorare le cime trentine di Viote del Bondone e nel finale sospinta dalle lunghe leve che trasmettevano energia cinetica alle ruote che solcavano il tratto finale di salita per raggiungere i 1654 metri di Vason.

La determinazione, la voglia di emergere, l’esuberanza della gioventù hanno guidato la “Leggendaria” Jesenco nell’impresa. Si, quella della Jesenko è stata una vera e propria impresa. Ha battuto protagoniste assolute del movimento femminile come la coppia della Isolmant Specialized formata da Manuela Sonzogni e Simona Parente, oltre a Christina Rausch vincitrice della Maratona Dles Dolomites Enel.

Grazie a questo successo Erika Jesenko si qualifica per l’ UCI Gran Fondo World Series in programma a Poznan (Polonia).

Ma le emozioni in terra trentina non sono finite qui. Sempre nella prova rosa della granfondo Arianna Marchesiniconquista il settimo posto assoluto e la vittoria nella categoria Master Woman 3. Sesto posto invece per Barbara Zambotti e successo nella categoria Master Woman 4, nel percorso medio.

E il Rosso Donna delle ragazze in maglia Somec MG.K Vis LGL continua a conquistare!

Image

Leave a Reply