Logo_CPC-profilo-blu

La Gran Fondo Mare e Laghi al fianco del ciclismo giovanile

Si delinea il programma degli eventi collaterali alla Gran Fondo Mare e Laghi in programma il prossimo 17 marzo. Il 16 marzo sarà la giornata per i più piccoli, gli Organizzatori, il collaborazione con il settore giovanile del Comitato Regionale Lazio daranno vita alla gara di apertura del circuito Baby Cross regionale.

L’evento agonistico per i più piccoli precederà la pedalata ecologica aperta alle famiglia e alle scuole organizzata in collaborazione con l’Assessore alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Sociali Lucia Coredeschi, che vedrà partecipare oltre che le scuole di Ladispoli anche quelle di Cerveteri, Santa Marinella, Tolfa, Canale Monterano, Manziana e Bracciano, città interessante
anche dal passaggio dei granfondisti il giorno successivo.
Domenica il attesa della Gran Fondo i bambini potranno cimentarsi nell’attività promozionale del “Gioco Ciclismo” dove potranno apprendere le basi dell’educazione stradale

“Siamo molto felici di poter ospitare la gara di apertura per la categoria giovanissimi del Comitato Regionale Lazio – ha commentato l’organizzatore Claudio Terenzi. Il sabato sarà dedicato ai piccoli ciclisti infatti dopo la gara federale sarà la volta delle scolaresche di Ladispoli e dei comuni vicinori che avranno a disposizione una pedalata ecologica per apprezzare la libertà che solo la bicicletta può dare. La domenica avremo il terzo evento dedicato ai più piccoli con il Gioco Ciclismo, un piccolo circuito studiato per imparare loro l’educazione stradale. Crediamo che per rilanciare il ciclismo e l’uso della bicicletta nella nostra regione bisogna cominciare dai più piccoli e con queste attività abbiamo modo di entrare anche nelle scuole e insegnare loro la bellezza della bicicletta.Colgo l’occasione per ringraziare oltre l’Assessore Lucia Coredaschi, anche l’Asssesore allo Sport, Cultura e Turismo Marco Milani, grazie a loro il nostro evento sta prendendo forma e sarà un occassione importante per tutta la città”

Leave a Reply