Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Il Team Bike Terenzi esulta per la maglia rosa GIC conquistata da Vittorio Carrer

E’ festa grande in casa Team Bike Terenzi. La gara di domenica, organizzata dalla società biancoceleste all’interno del Bosco Quarto di Palo, è stato un autentico successo non solo per il numero di partecipanti, ma anche perché la gara si è svolta secondo tutte le normative di sicurezza anticontagio da Covid-19. La manifestazione di domenica è stata valevole sia come terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross che come tappa del circuito regionale Trofeo Romano Scotti Gruppo Forte Lazio Cross, per il quale il Team Bike Terenzi aveva già organizzato la gara di apertura. 

Un grande impegno ripagato dalla grande partecipazione con atleti provenienti da ogni parte d’Italia a Ladispoli, come sottolineato da Claudio Terenzi, presidente del team: “Siamo riusciti in una grande impresa, non solo sportiva, per un’organizzazione messa in piedi in meno di un mese, ma anche e soprattutto sotto il profilo del rispetto assoluto del protocollo anti-contagio, a quale tutti i presenti si sono attenuti rigidamente, senza necessità di elevare sanzioni. È questo, a caldo, il più grande successo che sento di dover celebrare”.

La frazione di casa del Giro d’Italia Ciclocross ha portato con sé anche la maglia rosa per il Team Bike Terenzi. Nella gara Juniores la vittoria è stata conquistata da Bryan Olivo su Eros Cancedda, ma grazie al suo terzo posto, Vittorio Carrer è riuscito a conquistare il simbolo del primato al termine di tre gare entrambe concluse in terza piazza. “Vestire la maglia rosa è un’emozione unica, è la prima volta che la indosso ed è sempre bello mostrare qualcosa in più quando si corre “in casa”. Puntavo alla vittoria, ma per un problema tecnico ho perso quei cinque secondi che mi hanno compromesso il successo di tappa”. Nella gara Juniores Ettore Loconsolo è arrivato 25/o, mentre Edoardo Di Luigi 46/o. 

Nella gara di casa a Ladispoli, il Team Bike Terenzi può festeggiare anche il terzo posto di Andrea tarallo nella categoria G6. Sfiora la top-10 Edoardo pala, 11/o, mentre Manuel Saggiomo è 37/o. Sfiora il podio Sara Di Meo, quarta nella categoria G6 femminile: in questa categoria, Alessandra Vuolo ha ottenuto la sesta posizione. 

Centra la decima posizione Francesco Massai nella categoria Esordienti. In questa categoria, per il Team Bike Terenzi, hanno gareggiato anche Flavio Amato 26/o, Mattia Deciano 27/o, Tiziano Monti 33/o, Alessandro Riccio 40/o. Nella categoria femminile arriva la buona nona posizione di Sara Petracca, che centra la medesima posizione di sarà Tarallo tra le allieve. Negli Allievi, Manuel Rescia è 34/o, mentre Giordano Gigli 70/o.

Leave a Reply