Logo_CPC-profilo-blu

Il Pedale Godiaschese ha festeggiato un anno ricco di emozioni

Una stagione ricca di novità attende i 54 tesserati della formazione amatoriale del Pedale Godiaschese. Esordio in terra ligure alla Granfondo Laigueglia Lapierre. Tra gli obiettivi stagionali spicca il Trofeo Santangiolino.

Godiasco Salice Terme (Pavia) – Per cogliere la profondità di un viaggio bisogna mettersi in ascolto e aprire la mente all’incontro con gli altri. Recentemente, a Rivanazzano, lungo la valle scavata dal torrente Staffora, che un tempo segnava un tratto importante dell’antica via del sale lombarda, si è concluso un lungo viaggio, che ha visto i portacolori della formazione amatoriale Pedale Godiaschese, ascoltare la voce della loro passione e aprirsi al confronto con sé stessi e gli altri in sella alla bicicletta.

Dodici mesi intensi, duranti i quali i tesserati della società di Godiasco Salice Terme, guidata da Gianni Daglia, hanno partecipato a venti granfondo e diverse manifestazioni su strada (circuiti, cronoscalate e cicloscalate).

Cogliendo il successo nel percorso corto della Granfondo Bra Bra Specialized Langhe&Roero con Aberto Merli e importanti piazzamenti di categoria con Andreas LüthiValerio BobbiesiAlberto Rebaschio e Alberto Castelli. Mentre nell’attività MTB si sono messi in evidenza Sara MossolaniGuglielmo Ciannella e Claudio Malinverni.

Ben cinque le manifestazioni organizzate dal sodalizio pavese Memorial Daglia; la Cicloscalata Voghera-Brallo e le Cronoscalate San Desiderio – San GiovanniRivanazzano – Nazzano Godiasco – Alta Collina. Queste ultime quattro inserite nel calendario del Trofeo dello Scalatore CSAIn.

Il fuggitivo è chi va avanti e precede gli altri, l’ultimo è chi non riesce nell’intento di conquistare la vittoria. Ma tutti sono meritevoli di lode, sono degni d’applausi perchè al termine di ogni gara, con il loro pedalare, hanno dipinto nel cuore della gente un pezzo di cielo sereno. È il pensiero espresso da Vittorio Tampieri – sottolinea Gianni Daglia presentando i programmi societari per la nuova stagione – a caratterizzare la nostra opera di promozione nel mondo delle due ruote amatoriali. Nella prossima stagione la società sarà affiliata ad Acsi Pavia e abbiamo già iscritto sette corridori al circuito Coppa Piemonte e 18 al Trofeo Santangiolino, il trittico costituito dalla Granfondo Valtidone, Granfondo del Penice e Granfondo di Casteggio Agressive. La stagione inizierà in terra ligure con la Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre, poi Strade Bianche, Maratona dles Dolomites Enel, Granfondo Perini. Mentre le manifestazioni strada organizzate saliranno a nove”.

Massimo Albini, vicepresidente della società, presenta i numeri della stagione 2020. “Tessereremo 54 corridori, nove gli inserimenti nel roster 2020, di cui ben 50 agonisti. Guglielmo Ciannella e Simone Montisci entrano a fare parte del Consiglio Direttivo della Società ed affiancheranno Giovanni Daglia (Presidente), Massimo Albini (vicepresidente), Vincenzo Avolio (Segretario) e Severino Giacobone (consigliere) nella gestione del Team. Un ringraziamento particolare va alle nostre Pedaline, Lucia Bongiorni, Manuela Ferrari, Sara Mossolani, Sabrina Sambo, Agnese Motta, Jessica Lüthi, Patrizia Pollini, Morena Prampolini, Mimma Trupia, Miriam Ferrari, che offrono un prezioso aiuto logistico e non solo.

Abbiamo voluto dare maggiore valore alla nostra tessera associativa stipulando convenzioni con diverse attività commerciali, che spaziano dal settore alimentare, sanitario, estetico, assicurativo, abbigliamento, ristorazione. Infatti, presentando la propria tessera in corso di validità per il 2020 nei negozi dove si troverà esposto l’apposito cartello, i tesserati avranno diritto a sconti dedicati. L’ elenco di tutte questi esercizi commerciali sarà pubblicato attraverso tutti i nostri social di comunicazione e sul sito entro poche settimane, e sarà aggiornato a mano a mano che si aggiungeranno altre attività che aderiranno alle convenzioni. Infine, stiamo lavorando per incrementare la nostra presenza sui social network e sito della squadra. Il divertimento, la sicurezza, la passione, il valore dello sport ciclistico devono sempre essere alla base dell’attività svolta sempre in maniera pulita e trasparente”.

Il Pedale Siete Voi è lo slogan che accompagnerà le guardie biancocelesti del Pedale Godiaschese anche nella nuova stagione.

Leave a Reply