Il Mur d’la Struna sarà la grande novità della Granfondo Marcello Bergamo

Mancano ormai pochissimi giorni alla Granfondo Marcello Bergamo – Città di Borgosesia, manifestazione organizzata dal Gs Alpi con l’importante sostegno dell’azienda di abbigliamento tecnico per il ciclismo, Marcello Bergamo, che quest’anno compie ben 40 anni. Borgosesia e tutta la provincia di Vercelli sono già vestite a festa per la manifestazione amatoriale che coinvolgerà la zona per una due giorni di festa, che inizierà da sabato 11 maggio con l’apertura dell’area expo fino alla gara della domenica. 

La Granfondo Marcello Bergamo ha inserito nel percorso lungo il Mur d’la Struna, autentica novità in quanto si tratta di un vero e proprio muro che, nella morfologia, richiama le grandi classiche del Nord, in modo particolare le gare delle Ardenne come la Freccia Vallone. L’ascesa misura solo 300 metri, ma è davvero durissima, in quanto le pendenze arrivano fino al 23%. 

Gli amatori sono quindi avvisati: chi farà il percorso lungo dovrà scegliere dei rapporti giusti da montare sulla propria bicicletta, in base anche al proprio grado di preparazione, per superare questo muro in una gara tutt’altro che semplice. Gli appassionati di ciclismo e i curiosi potranno invece trovare, nel Mur d’la Struna, una località perfetta dove poter incitare gli amatori e scattare delle bellissime foto. 

Il tracciato medio della Granfondo Marcello Bergamo misura 98 km per un dislivello complessivo di 1760 metri, mentre il percorso lungo, che comprende anche il muro, sarà di 122 km per 2250 metri di dislivello.  

Tutte le informazioni sulla gara sono disponibili su https://www.gsalpi.it/borgosesia/it/

Leave a Reply