Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Il Ciocco è la casa dei giovani. L’Italia del futuro passa dalla Toscana

#ciocco #futuro #giovani #toscana #natura

Dal 17 al 19 settembre i giovani si ritrovano al ‘Ciocco’ per un festival dedicato alla mtb. In cabina di regia Ciocco Sport Lab a regalare emozioni anche in ambito giovanile agli amanti della mtb. Finale di Coppa Italia, Campionato Italiano XCO Team Relay e primo Campionato Italiano Pump Track. Classifica generale di Coppa Italia Giovanile per comitati con Bolzano davanti a Lombardia e Piemonte

I giovani al Ciocco si sentono a casa, e una dimostrazione lo sono stati i Campionati Italiani Giovanili XCO della passata stagione che hanno regalato un weekend di grande sport, il tutto immerso in un contesto naturalistico unico. Un’ulteriore conferma verrà data il 17, 18 e 19 settembre prossimi quando, sempre nella tenuta toscana di 600 ettari naturali in provincia di Lucca, si svolgerà la quinta e ultima tappa di Coppa Italia Giovanile XCO, oltre ai Campionati Italiani Giovanili XCO Team Relay e la novità assoluta legata alla prima edizione dei Campionati Italiani di Pump Track, il tutto sotto l’attenta regia di Ciocco Sport Lab.

Ancora una volta, sarà l’occasione per ammirare da vicino i protagonisti del fuoristrada del futuro, con ‘Il Ciocco’ a offrire lo spettacolo e le difficoltà di cui hanno bisogno per crescere. Sarà un mix incredibile di sport e adrenalina, divertimento allo stato puro, capace di attirare l’attenzione dei più forti bikers in erba italiani. Lo scorso anno c’erano tutti e l’entusiasmo non è mancato, ma l’obiettivo per ‘Il Ciocco’ è sempre quello di perfezionarsi e allora quale miglior occasione per lanciare l’ennesima novità assoluta? Guardando le strutture in seno alla tenuta toscana, le risposte vengono da sole ed è così che è nata l’idea di lanciare il primo Campionato Italiano di Pump Track sfruttando la più grande area indoor in Italia composta da 3 piste, per un totale di 200 metri, di puro divertimento… tutti da spingere. Ma non è finita qui, perché nello stesso weekend ci sarà spazio anche per il Campionato Italiano Giovanile Team Relay per comitati regionali. Insomma, un concentrato di eventi da leccarsi i baffi, senza un attimo di respiro e con grande spettacolo a 360 gradi.

Nel frattempo, il calendario del fuoristrada giovanile ha già visto lo svolgimento delle prime tre tappe di Coppa Italia XCO tra Agrigento, Courmayeur e Lugagnano, dove le categorie Esordienti e Allievi si sono sfidate nel tentativo di racimolare punti importanti per il proprio comitato. Alla luce degli ultimi risultati, la classifica generale di Coppa Italia Giovanile XCO per comitati regionali vede una lotta per la vittoria apertissima, con almeno tre regioni che possono sognare in grande. La vetta è occupata attualmente dal comitato di Bolzano con 1024 punti totali, ma alle sue spalle incombe l’ombra scomoda della Lombardia a 1001 punti. Poco distante, al terzo posto provvisorio, c’è il Piemonte con 930 punti, mentre più staccato il Veneto, quarto, a 824 punti. Ora ci saranno alcuni mesi di riposo, con la prossima tappa in programma il 12 settembre a Lavarone (TN), dopodichè ci sarà il gran finale in terra toscana, al ‘Ciocco’ il 18 e 19 settembre, per una Living Mountain che torna a vivere… di mtb.

Leave a Reply