Il 18 giugno il Feuerstein Nature Family Resort riapre. In totale sicurezza

È finito il tempo di stare a casa! In Val di Fleres, uno degli angoli più incontaminati di tutto l’Alto Adige, il Feuerstein si prepara ad accogliere nuovamente i propri ospiti:

ad attenderli la calorosa ospitalità di sempre, una vasta offerta di attività all’aperto e tanti piccoli piaceri per dimenticare il lockdown, dalla tavola alla spa. Tutto, naturalmente, all’insegna delle regole di sicurezza anti-Covid

Val di Fleres (BZ) – Si riparte da dove ci si era lasciati al mese di marzo, al Feuerstein Nature Family Resort: struttura perfettamente integrata nell’idilliaco scenario della Val di Fleres, a pochi chilometri da Vipiteno e dal Passo del Brennero, l’hotel riaprirà i battenti il prossimo 18 giugno mettendo in campo i suoi consolidati punti di forza. E quindi, innanzitutto, la posizione unica: a 1250 metri di altitudine, in una delle vallate più incontaminate e selvagge dell’Alto Adige, senza null’altro intorno se non vette dolomitiche, prati d’alta quota e una vasta rete di sentieri da percorrere a piedi o in bici, da soli o con i propri bambini. Per chi desidera isolarsi, difficile chiedere qualcosa di meglio.

In più, per rendere ancora più piacevole questo ritorno alle vacanze, l’hotel propone anche l’offerta Restart, ovvero uno sconto del 20% sul soggiorno nel weekend di apertura (dal 18 al 21 giugno): un modo per festeggiare insieme la riapertura.

Per tutte le offerte e i pacchetti attivi: https://www.feuerstein.info/it/prezzi-offerte/offerte/?object_filter=all

Le norme per una vacanza bella, tranquilla, piacevole

Tutto questo, naturalmente, in totale sicurezza: nelle ultime settimane, il team del Feuerstein ha studiato attentamente gli standard di salute e igiene e ha adattato la struttura alle norme vigenti, in accordo con le linee guida Covid-19 della OMS (Organizzazione mondiale della Sanità) e i regolamenti sanitari e igienici regionali e nazionali. Saranno quindi presenti delle termocamere per rilevare la febbre, per monitorare la temperatura sia degli ospiti che del personale. Per quanto riguarda lo staff, sarà regolarmente sottoposto a corona test del tipo PCR, indosserà mascherine FFP2 e guanti. Inoltre in tutto l’hotel saranno presenti numerosi dispenser di disinfezione e stazioni di igiene, mentre la reception e la reception della Spa saranno munite di pannelli protettivi. Tutti i vani, tutte le superfici e punti di contatto verranno disinfettati e puliti più volte al giorno, mentre nel ristorante sarà mantenuta la necessaria distanza di due metri.

Qui tutti i dettagli anche per quanto riguarda il servizio baby-sitting/animazione per i bambini, ripensato in base alle norme vigenti: https://www.feuerstein.info/it/prezzi-offerte/sicherheitsmassnahmen-corona.html


In questo modo gli ospiti potranno godersi in totale libertà e tranquillità tutto quello che il Feuerstein ha da offrire. A cominciare dalla deliziosa offerta gastronomica, coordinata dalla chef altoatesina Tina Marcelli: cresciuta con una sincera vocazione per la cucina, per lei usare prodotti di stagione e, per quanto possibile, provenienti dal territorio, non è un mero esercizio di stile culinario ma, al contrario, consiste nel proporre creazioni originali e innovative, in grado di rivisitare la consolidata tradizione locale. Il tutto facendo affidamento su materie prime di altissima qualità, in un raffinato gioco di abbinamenti e combinazioni di ingredienti, con un sapiente utilizzo di erbe officinali e aromatiche (qui l’elenco dei produttori regionali con cui collabora: www.feuerstein.info/it/naturecuisine/produttori-della-regione.html). I piatti si potranno gustare nelle ampie sale del ristorante, oppure richiedere il servizio in camera: per una colazione o una cena da gustare in intimità, godendosi – volendo – il proprio balcone o terrazzo con vista sulle vette. E poi ancora la Mountain Spa di 3mila mq con trattamenti ispirati alla natura del luogo (perfetti per allentare la tensione accumulata in questi mesi o rimettersi in forma), la magnifica Infinity Pool all’aperto “The View”, lo Yoga Loft panoramico e il magnifico laghetto naturale alimentato dalle acque dei torrenti, luogo di relax per i grandi, dove i bambini possono invece sentirsi avventurosi Robinson, navigando con zattere tra una sponda e l’altra. Senza naturalmente dimenticare le camere: ambienti ampi e luminosi, decor glamour, materiali naturali e locali, ma al tempo stesso dotate di tutto il necessario per le famiglie, dalle luci notturne alle borse per l’acqua calda.

La natura la fa da padrona

E quando si esce? Aria pura, prati in fiore, boschi profumati che invitano a sorprendenti scoperte: lasciarsi prendere per mano dalla natura circostante è un’esperienza indimenticabile per gli ospiti del Feuerstein.L’hotel è infatti la base ideale per andare alla scoperta della val di Fleres: la Malga Allriss, per esempio, si trova a solo un’ora di camminata dall’hotel grazie a un sentiero comodamente percorribile (come molti altri) anche con carrozzine e passeggini, disponibili gratuitamente in hotel. Ma davvero non c’è che l’imbarazzo della scelta nell’ambito di possibilità escursionistiche alla portata di tutti nella zona di Ladurno e del monte Cavallo, sempre in Val di Fleres, con panorami che spaziano dalla Zillertal alle Dolomiti, dalle Alpi Sarentine al ghiacciaio dello Stubai, servendosi anche della cabinovia che parte da Vipiteno.

Leave a Reply