Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Granfondo Terre dei Varano: una splendida medaglia per tutti i finisher

Camerino (Mc) – Continua a lavorare la macchina organizzativa della 10ª Granfondo Terre dei Varano, in programma domenica 3 giugno a Camerino, della quale sarà trasmesso un servizio su Rai Sport nel corso del programma Radiocorsa.

Un evento che nelle sue passate edizioni ha sempre offerto un alto livello qualitativo ai partecipanti e che anche quest’anno, nonostante le mille difficoltà dovute alla situazione post-sisma che Camerino sta vivendo, promette di essere di primissima qualità visti i grandi sforzi profusi dall’Avis Frecce Azzurre.

«Stiamo lavorando – sottolinea Sandro Santacchi a nome di tutto il Comitato organizzatore – allo scopo di fare di questa decima edizione la migliore di sempre. Per noi la granfondo è un momento di ripartenza e di riscossa dopo le ferite che il sisma ci ha inflitto. Ci auguriamo che i ciclisti sappiano apprezzare questo grande sforzo organizzativo e che ci premino con un’ampia partecipazione. Vi aspettiamo».

Anche per dire grazie a coloro che sceglieranno la manifestazione camerte, l’Avis Frecce Azzurre omaggerà tutti i finisher con una bellissima medaglia ricordo.

Altissimo, come sempre, sarà il livello di sicurezza, da sempre fiore all’occhiello della manifestazione camerte: oltre 200 gli addetti agli incroci, condizioni dell’asfalto pressoché perfette, otto ambulanze e tutte le vetture di servizio monitorate dalla direzione di corsa con sistema GPS.

Tre i percorsi, splendidi e immersi nel verde: il lungo di 154 chilometri (3300 metri di dislivello) con partenza alle ore 8.30, il medio di 102 chilometri (2000 metri di dislivello) con partenza alle ore 9.15 e il corto non agonistico di 75 chilometri (1100 metri di dislivello) per cicloturisti ed ebiker, che partirà alle ore 9.30.

Si ricorda che per gli iscritti alla granfondo o a uno dei circuiti di appartenenza della manifestazione e per un loro accompagnatore sarà possibile usufruire di posti letto gratuiti, che saranno preparati nel palazzetto dello sport situato in località le Calvie dalla Protezione civile. Il pernottamento sarà garantito per due notti: venerdì 1° giugno e sabato 2 giugno. Modalità di prenotazione: scrivere a info@terredeivarano.it con la richiesta di prenotazione, con la ricevuta del modulo d’iscrizione o di appartenenza al Marche Marathon o al Romagna Challenge e un documento di riconoscimento.

Quote per iscriversi (CLICCA QUI)
– euro 35 entro il 30 maggio alle ore 23.59 (agonisti, individuale)
– I fedelissimi (vedi elenco), cioè coloro che hanno partecipato a tutte le nove edizioni precedenti, potranno iscriversi a 25 euro sino al 31 maggio e saranno schierati in un’apposita griglia di partenza.
– euro 20 sino al 2 giugno per cicloturisti ed ebiker, specificando nell’apposito modulo di iscrizione.

Iscrizioni in loco
– euro 40 sabato 2 giugno dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 20. In questo caso l’organizzazione non garantisce il pacco gara.

Leave a Reply