Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Granfondo Davide Cassani: Pantieri, Manzato e Marchesini sul podio delle due prove faentine

Le ragazze biancorosse conquistano prestigiosi piazzamenti nella seconda prova del circuito INBICI Top Challenge. Arianna Marchesini chiude al terzo posto nella Gran Fondo nonostante la rottura di un freno

Faenza,  17 marzo 2019- Domenica ricca di soddisfazioni per le ragazze della Somec MG.K Vis LGL, protagoniste assolute della venticinquesima edizione della Gran Fondo Davide Cassani.

Alexia Pantieri, la gioia per il terzo posto conquistato in volata

Nella mediofondo Alexia Pantieri, una famiglia sui pedali, conquista il terzo posto assoluto della prima prova dell’evento faentino. “Essendo la gara di casa speravo di fare bene. Io abito a Lugo che dista soltanto venti chilometri da Faenza e ci tenevo a far bene. Lungo la salita di Monte Casale ho raggiunto Michela Gorini e grazie al supporto dei ragazzi della Borello che mi hanno sostenuto, sono riuscita a mantenere la mia posizione anche nelle salite successive e sul traguardo di Faenza ho fatto la volata per la conquista della seconda piazza che ha visto prevalere Michela. Ma nonostante tutto sono molto contenta per il piazzamento conquistato nella gara che si è svolta sulle mie strade, dedico il successo alla Somec che sostiene la nostra squadra ed era presente alla manifestazione con Lara Gallegati che ci ha incitato questa mattina e alla mia famiglia che mi permette di allenarmi durante la giornata e al mio fidanzato Christian Pazzini anche lui oggiautore di una bella gara”.

Nella prova regina, la Granfondo, Anita Manzato ha conquistato il secondo posto alle spalle di Michela Bergozza. “Lungo la prima salita Chiara Ciuffini e Michela Bergozza hanno conquistato qualche metro di vantaggio – ricostruisce la ciclista comasca – io ho tenuto duro e reagito raggiungendo la Ciuffini lungo le salite successive. Mentre la Bergozza ha vinto meritatamente la gara”.

Manzato e Marchesini sul podio della Gran Fondo femminile

A completare il podio della prova femminile la ferrarese Arianna Marchesini. Coinvolta in una caduta nei primi chilometri di gara ha riportato la rottura del freno anteriore: “Senza il freno anteriore non è stato facile lanciarsi in discesa per tentare di recuperare il ritardo accumulato. In caso di necessità avrei avuto a disposizione un solo freno. Comunque ho rischiato e sono riuscita a conquistare questo prestigioso piazzamento. Un esordio che definisco positivo”

Leave a Reply