Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

GF SCOTT Piacenza: punta alla sicurezza stradale

Piacenza – E’ finalmente esplosa la lunga estate anche nel mondo del ciclismo amatoriale e la Granfondo Scott si prepara a vivere una rinnovata edizione dell’evento piacentino ricca di passione e divertimento.

Domenica 1 settembre il fruscio dei tubolari che scivolano sull’asfalto e interrompono il silenzio delle verdeggianti colline piacentine sarà la colonna sonora di un evento che è ormai entrato a far parte della tradizione del movimento delle due ruote amatoriali.

La sicurezza è ormai da diverse stagioni il principale obiettivo del comitato organizzatore che recentemente ha organizzato corso per ASA in collaborazione con la società VO2 Pink e la Federazione Ciclistica Italia, a cui hanno partecipato oltre cento volontari provenienti da diverse regioni d’Italia.

Da sottolineare che ogni anno vengono impegnati oltre 250 tra Asa e volontari per vigilare sull’incolumità dei corridori in gara, oltre numerose motostaffette regolate da

Due i percorsi di gara. Sarà la parte centrale dei percorsi di gara a caratterizzare l’evento sostenuto dalla Scott Sports Italia. Cinquanta chilometri in cui sono racchiuse le quattro asperità del percorso Granfondo (120 chilometri e 1990 metri di dislivello) e le tre della Mediofondo (100 chilometri e 1337 metri di dislivello). Poi gli ultimi trenta chilometri in pianura che offrono l’opportunità a coloro che si sono staccati di recuperare il ritardo.

Iscrizioni. Le iscrizioni online si effettuano attraverso il sito della manifestazione e la quota è di euro 40.

Leave a Reply