Esordio in terra ligure per Tommaso Elettrico

Loano (Savona) – Il Falco Materano inizierà il suo volo, che durante la stagione lo porterà ad essere protagonista di alcune delle più prestigiose granfondo, da Loano, gioiello della riviera di Ponente, da cui domenica mattina prenderà il via la decima edizione della Gran Fondo Città di Loano.

Terminato il periodo di preparazione a Tenerife, Tommaso Elettrico, vincitore di quattro edizioni della Maratona Dles Dolomites Enel, sarà al via della granfondo ligure che apre ufficialmente il calendario: “Durante i quindici giorni trascorsi a Tenerife mi sono allenato intensamente – afferma il corridore del Team CPS di patron Franco D’Auria – ma non ho avuto modo di confrontarmi con altri corridori per valutare il grado di preparazione raggiunta. La Gran Fondo Città di Loano sarà dunque un test importante per valutare il lavoro svolto sino a questo momento. Lo scorso anno conquistai il secondo posto assoluto”.

  • Quali sono gli obiettivi che si è prefissato per la nuova stagione?

“Nella prima parte di stagione vorrei tornare a salire sul gradino più alto del podio della Gran Fondo Laigueglia Lapierre, Strade Bianche e Colnago Cycling Festival. A quest’ultima manifestazione sono particolarmente legato. Il name sponsor dell’evento è l’azienda Colnago che mi fornisce la splendida V3Rs con cui gareggio e mi ricorda un momento condiviso insieme ad un altro corridore che oggi lotta per una battaglia molto più importante: la vita. Poi Nove Colli, Gavia Mortirolo, Gran Fondo Charly Gaul, Maratona Dles Dolomites. Nell’ultima parte di stagione l’UCI Gran Fondo World Championship che quest’anno si terrà a Vancouver in Canada”

Leave a Reply