Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

E’ conto alla rovescia per la Granfondo Squali-Trek

Manca un mese all’evento romagnolo-marchigiano del 16 maggio in programma a Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu). Tante le novità messe in campo per garantire sicurezza nello svolgimento della granfondo, a partire dalla scelta di un unico tracciato, ridisegnato e perfetto “per tutte le gambe”, che misurerà 93 chilometri (1.350 i metri di dislivello). Un percorso divertente, ma che consentirà ai più agonisti di scaricare i propri watt sulle nostre salite. Quota d’iscrizione di 44 euro blindata sino al 30 aprile. 

Cattolica (Rn) – Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa della 6ª Granfondo Squali-Trek, che si terrà il 14, il 15 e il 16 maggio a Cattolica e Gabicce Mare, con apertura dell’area expo già da venerdì 14 maggio ore 14.30.

Manca solo un mese alla manifestazione, che si svolgerà in massima sicurezza, seguendo con attenzione tutti gli attuali protocolli anti-Covid. Per aumentare gli standard di sicurezza, infatti, il Comitato organizzatore ha deciso di disegnare un unico percorso, in modo che sia monitorato al meglio in ogni suo  punto nevralgico. Il tracciato sarà di 93 chilometri e 1350 metri di dislivello, divertente e allo stesso tempo impegnativo, adatto a tutti gli iscritti, a prescindere dalla loro preparazione.

Confermata anche per il 2021 la partnership con Trek, title sponsor della manifestazione. La sede italiana dell’azienda americana sarà presente nell’area espositiva e accoglierà gli iscritti con il consueto benvenuto.

Partenza e arrivo invariati, la prima dall’acquario di Cattolica e il secondo a Gabicce Monte, con gli ultimi 15 chilometri che attraverseranno il suggestivo promontorio del parco San Bartolo, “il balcone dell’Adriatico”. Previsto anche per quest’anno la Shark Arena, ubicata all’interno del parco dell’acquario di Cattolica, dove gli organizzatori stanno lavorando per definire il layout, nel rispetto dei protocolli di sicurezza.

La granfondo sarà il punto di arrivo di una settimana ciclistica al top per Cattolica, che il 12 maggio sarà sede di tappa del Giro d’Italia, dopo oltre 40 anni dall’ultima volta.

Si ricorda che la Granfondo Squali-Trek fa parte dei circuiti Alé ChallengeNalini Road SeriesZero Wind ShowRomagna Challenge e Marche Marathon.

Iscrizioni: fino al 30 aprile sarà possibile iscriversi con 44 euro (clicca qui), mentre le iscrizioni già effettuate per l’edizione annullata saranno valide e non subiranno alcun aumento.

Leave a Reply