Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Dynatek: Unica. Come te

Da quest’anno la formazione amatoriale Work Service Dynatek Dal Colle è equipaggiata con le specialissime Delirio SC e Corsa SL prodotte dall’azienda padovana.

Padova – Leggerezza, movimento e creatività sono l’anima profonda di Dynatek, progetto tutto italiano applicato al ciclismo.

La creatività è il canale di comunicazione che rende le avventure di ogni ciclista uniche, ridisegna i confini del ciclismo con la nuova gamma di prodotti Dynatek, crea il modello esclusivo e adatto agli appassionati delle due ruote.

Per Italo Calvino: “la leggerezza si associa con la precisione e la determinazione, non con la vaghezza e l’abbandono al caso”. Leggerezza e proprietà meccaniche contraddistinguono il procedimento costruttivo delle biciclette Dynatek, attraverso la tecnologia EPS, capace di dar vita a telai monoscocca unici.

Il movimento è una delle manifestazioni evidenziano le caratteristiche delle biciclette Dynatek. Prodotti che evocano la dinamicità e, in qualche modo, il movimento. D’altronde, il motto del marchio è “non fermarsi mai”, nel lavoro così come nella corsa in bicicletta.

La nascita del mito. Dynatek, marchio dal cuore pulsante italiano, nasce nel 2001 con lo scopo di creare l’innovazione in grado di cambiare il mercato. Le caratteristiche delle biciclette Dynatek sono le stesse dell’omonima società che ha fatto della velocità e della fantasia tutta italiana il suo cavallo di battaglia, in cui lo staff ingegneristico e quello grafico lavorano fianco a fianco confrontandosi in un unico stabilimento per realizzare un prodotto d’eccellenza italiana.

 Nel 2001 nasce così il “Progetto Legend”. Dopo aver esplorato il mondo dei materiali come alluminio e acciaio, spinto dalla voglia di osare e di andare oltre i limiti, Dynatek sceglie i materiali compositi. La creazione di una bicicletta dal telaio costituito da un unico blocco sembrava, inizialmente, impresa ardua se non addirittura inverosimile; tuttavia, grazie all’apporto e alla collaborazione di un’ equipe di ingegneri altamente specializzati la fantasia diventa realtà: nasce il primo telaio in carbonio monolitico costruito interamente in Italia.

Dopo il pieno successo ottenuto dal Progetto Legend, Dynatek ha intrapreso una nuova sfida: aggiungere un qualcosa in più alla velocità data da un telaio monolitico in carbonio. Si è voluto creare una bicicletta non solo veloce, ma anche bella. Bellezza e rapidità nello stesso telaio. Ecco che nel 2003 nasce il Progetto Morphos, il primo telaio in carbonio con un design applicato. Presentato alla fiera di Milano, il telaio Morphos con il suo design aggressivo e futuristico suscitò interesse e curiosità tra tutti gli operatori del mercato.

Dynatek, ormai da diverse stagioni, equipaggia formazioni professionistiche, Under 23 e Juniores che rappresentano anche l’ideale banco di prove per le specialissime prodotte con la tecnologia EPS che si basa su quattro principi cardini:

– Differente processo costruttivo del telaio rispetto ai sistemi tradizionali, questo garantisce un nuovo livello di performance senza pari.

Leggerezza e proprietà meccaniche contraddistinguono questo procedimento costruttivo capace di dar vita a telai monoscocca unici.

Il processo produttivo caratterizzato da una pressione del 300% superiore ai sistemi tradizionali minimizza la resina presente nel telaio e omogenizza gli spessori delle tubazioni.

Sicurezza e resistenza vanno quindi a collocarsi al massimo della categoria dando la possibilità di fornire all’atleta un telaio in grado di soddisfare tutte le necessità.

Da quest’anno, l’azienda padovana, ha deciso di sostenere anche un team amatoriale denominato Work Service Dynatek Dal Colle.

L’obiettivo di Dynatek è quello di rendere uniche le avventure di ogni ciclista e ridisegna i confini del ciclismo con la nuova gamma di prodotti. Offre l’opportunità di creare il modello esclusivo e adatto a tutti i corridori, scegliere l’allestimento e la colorazione con possibilità infinite di personalizzazione. Qualunque sia la tua strada e la tua specialità potrai affidarti alle ricerche del reparto Dynalab per avere sempre il massimo delle performance.

I corridori della Work Service Dynatek Dal Colle pedaleranno anche nella stagione 2021 in sella alla Delirio SC, modello top di gamma dell’azienda, che rappresenta l’eccellenza del desing applicato alla massima espressione della tecnologia, e Corsa SL, che coniuga eleganza, equilibrio e un concentrato tecnologico all’avanguardia. Caratteristiche che fanno di Corsa SL, un modello polivalente adatto a tutte le competizioni.

La pandemia ha costretto il governo a sospendere l’attività agonistica proprio dopo le prime settimane di attività, durante le quali i portacolori della formazione amatoriale Work Service Dynatek Dal Colle sono stati tra i protagonisti assoluti dei tre eventi che si sono svolti.

Obiettivi e traguardi prestigiosi sono soltanto rimandati al 2021.

Il governo ha allentato le misure di contenimento della diffusione del virus e gli appassionati di ciclismo sono tornati a pedalare lungo le strade della penisola, anche se soltanto per svolgere attività motoria.

Non attendere ancora progetta la tua impresa personale in sella ad una bicicletta Dynatek.

Leave a Reply