Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Domani il Giro dell’Emilia Granarolo e Giro dell’Emilia BPER banca Internazionale Donne Elite

Dopo tanta attesa, il grande giorno è arrivato. Domani (martedì 18 agosto) riprende l’attività organizzativa del GS Emilia con il doppio appuntamento  del Giro dell’Emilia Granarolo e il Giro dell’Emilia BPER banca Internazionale Donne Elite.

Particolarmente interessante il campo dei partecipanti alla gara maschile (partenza da Casalecchio di Reno alle ore 11,30) che vedrà al via, tra gli altri, tre corridori che si sono già imposti nella classica con arrivo al San Luca: gli italiani Diego Ulissi (UAE Team Emirates) e Giovanni Visconti (Vini Zabù KTM), vincitori rispettivamente nel 2013 e 2017, e il belga Jan Bakelants (Circus Wanty Gobert), primo nel 2015.

A questi si aggiungono il vincitore del Giro d’Italia 2019, Richard Carapaz (Team Ineos), il dominatore dell’ultima edizione de Il Lombardia, il danese Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) con il compagno di squadra terzo a Como, Aleksandr Vlasov, e alcuni tra gli italiani più in vista del momento: Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone per la Trek Segafredo oltre a Gianni Moscon (Team Ineos).

Per quanto riguarda la gara femminile che prenderà il via da Bologna (Centro Servizi BPER Banca – Piazza Costituzione, 2) alle ore 11,50 al via ci saranno le vincitrici di cinque edizioni delle sei finora disputate: Demi Vollering (2019), Rasa Leleivyte (2018), Tatiana Guderzo (2017) e il bronzo olimpico nella gara su strada a Rio de Janeiro 2016, Elisa Longo Borghini (2015 e 2016).

Saranno oltre 370 i volontari, ai quali si aggiungono i rappresentanti delle forze dell’ordine, che saranno spiegati per far rispettare quelle che sono le normative.

L’accesso del pubblico alle zone di partenza (sede di BPER Banca a Bologna per la gara femminile e Casalecchio di Reno per la gara maschile) sarà consentito al pubblico con l’obbligo dell’uso delle mascherine e i varchi saranno presidiati da volontari e rappresentanti delle forze dell’ordine.

L’accesso al traguardo, al culmine della salita del San Luca, sarà consentito solamente a piedi (i parcheggi saranno disponibili presso la Certosa di Bologna nei pressi dell’inizio della salita finale) verso aree riservate; anche in questo caso vi sarà l’obbligo della mascherina e gli accessi saranno presidiati per il controllo.

Rai Sport trasmetterà in diretta le fasi finali della gara maschile (con una sintesi della prova femminile) domani pomeriggio a partire dalle ore 15,00.

Info e percorso Giro dell’Emilia Granarolo

Credit photo: Schicchi

Leave a Reply