Corsa per Haiti: scegli la sfida, solidarietà e gusto

Ieri durante la presentazione del Campionato Nazionale Acsi Granfondo e Mediofondo, Sante Chiarcosso ha presentato la sfida in salita contro il tempo, salita di Podresca, riservata a formazioni costituite da cinque elementi (quattro uomini e una donna tesserati nello stesso team) inserita nella Corsa per Haiti.

Cividale del Friuli Strada del vino e dei sapori del Friuli Venezia Giulia – un’esperienza di viaggio profonda tra vino e cibo alla scoperta del Friuli Venezia Giulia. Un’esperinza che il comitato organizzatore della 28° Corsa per Haiti guidato da Sante Chiarcosso, in programma domenica 17 maggio 2020 a Cividale del Friuli, regalerà ai primi 300 iscritti alla manifestazione.

La prima pagina del Passaporto del Vino

Di cosa si tratta. La Strada del Vino e dei Sapori del FVG è un progetto che riunisce cantine, ristoranti, gastronomie, enoteche e produttori del Friuli Venezia Giulia rispettosi dei valori di qualità, genuinità, professionalità e unicità dei prodotti. Una guida del gusto che permette di esplorare sei itinerari diversi lungo un percorso che collega idealmente la costa con l’area montana, passando per i vigneti e le colline dell’entroterra regionale.

Le aziende che aderiscono all’iniziativa sono elencate nel passaporto

Come funziona? Ai corridori che avranno acquisito il diritto di usufruire dell’iniziativa, verrà consegnato il Passaporto della Strada del Vino e dei Sapori.

I tre tagliandi che attestano l’avvenuta visita alla cantina e la degustazione dei due calici di vino

Scegli l’Azienda che vuoi visitare tra quelle del tuo Passaporto, richiedi la degustazione gratuita che prevede due calici di vino, colleziona i timbri sul tuo passaporto. Al raggiungimento di tre timbri vieni a trovarci in uno dei nostri infopoint elencati nell’ultima pagina del tuo passaporto e ritira la bottiglia omaggio che le aziende aderenti hanno messo a tua disposizione.

Ma le novità per coloro che sceglieranno di partecipare alla Corsa per Haiti non sono finite. In occasione delle presentazione del Campionato Nazionale Granfondo e Mediofondo Acsi Ciclismo, svoltasi ieri a Riccione, in cui è inserita la manifestazione friuana, l’imprenditore Sante Chiarcosso ha presentato l’ultima iniziativa.

Una sfida contro il tempo lungo la salita di Podresca (5,4 chilometri) che premierà il team (costituita da quattro uomini e una donna affiliati allo stessa squadra) più veloce a scalare la salita (somma dei tempi di ciascun corridore appartenente alla squadra).

Iscriviti qui.

Corsa per Haiti: una sfida da vivere

Leave a Reply