Coppa Sicilia: domani si aprono le iscrizioni

Santo Stefano di Camastra (Messina) – Si aprono domani, martedì 20 novembre, le iscrizioni alla dodicesima edizione del circuito Coppa Sicilia Ciclo Promo Components il cui calendario gare sarà costituito da cinque granfondo e tre gare contro il tempo.

Un circuito rinnovato che sarà aperto come ormai tradizione, domenica 29 marzo, dal GranGiro della Ceramica a Santo Stefano di Camastra. La manifestazione stefanese precede di una settimana la prima prova contro il tempo, la Cronosquadre del Lylibeo Vini e Venti che si terrà a Marsala, la città dell’omonimo vino.

La prima novità è rappresentata dalla Granfondo Memorial Zarba La Signora Melenzana che si terrà a Vittoria (Ragusa) domenica 26 aprile. Altro ingresso è quello della Granfondo dei Nebrodi, giunta quest’anno alla sua seconda edizione, organizzata il 3 maggio a Capo D’Orlando (Messina) dalla società Nebrodi Marine.

Due settimane di riposo e il 17 maggio, Nicosia (Enna) farà da scenario naturale alla settima edizione della Granfondo Valdemone voluta dalla società Ruota Libera Nicosia. Si avvicina l’estate e il 31 maggio a Pettineo (Messina) si tiene la terza edizione del GranGiro Valle dell’Halaesa Trofeo Città di Pettineo, per poi chiuedere con due gare contro il tempo.

Domenica 14 giugno a Pergusa (Enna) andrà in scena la prima edizione della Crono Individuale del Lago organizzata dalla Bici Club Stefanese. Chiusura domenica 28 giugno a Sant’ Alfio (Catania) con la Scalata Fornazzo Rifugio Citelli, una delle salite più gettonate dai ciclisti professionisti che periodicamente si allenano sull’Etna. La manifestazione è organizzata dalla società Team Bike Ionica Riposto.

Abbonamento 2020. La quota di adesione al circuito entro il 30 dicembre è di 150 euro per gli uomini e di 75 euro per le donne. Mentre le Società che iscriveranno più di otto corridori, (escluse le donne) usufruiranno di una quota promozionale di 140 euro per ciascun corridore da iscrivere.

Consulta il Regolamento Coppa Sicilia 2020

Leave a Reply