Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Consiglio Federale FCI – Le decisioni del 15 febbraio 2021

L’ultimo Consiglio federale del quadriennio 2017-2020 che si è svolto in call conference lunedì 15 febbraio è stato l’occasione per affrontare alcuni punti ancora aperti e per uno scambio di ringraziamenti e saluti.

“E’ stato un quadriennio entusiasmante, ricco di soddisfazioni, ma anche e soprattutto difficile, contrassegnato da un evento mondiale che ha costretto tutti, anche il mondo dello sport e noi stessi, a ripensare operatività e metodiche lavorative. Abbiamo svolto un lavoro complesso, in un momento di grande difficoltà, quando tutto sembrava che volgesse al peggio. Siamo riusciti a far ripartire il ciclismo, con la buona volontà e impegno. Per questo ringrazio tutto il Consiglio” ha detto il Presidente Di Rocco (al link sotto la relazione del quadriennio 2017-2020).

Ringraziamento ricambiato nei confronti del Presidente da parte di tutti i Consiglieri intervenuti per portare i propri saluti.

Nelle dichiarazioni iniziali il presidente ha ricordato gli appuntamenti della settimana trascorsa: “Bellissimo l’incontro a cui ho partecipato mercoledì 10 febbraio a Verona, in occasione dell’inaugurazione della nuova palestra all’interno dell’Olympic BMX Arena. Voglio ribadire i miei complimenti al consigliere Paolo Fantoni e alla società, in grado di mettere in scena un evento che ha coinvolto le massime istituzioni civili e sportive.

Presente il presidente UEC Rocco Cattaneo, che ha colto l’occasione per consegnare la targa di Centro Europeo di BMX, il secondo in Europa. L’opera, fortemente voluta, dal Team Bmx Verona presieduto da Linda Spiazzi e animato dal consigliere federale Paolo Fantoni, è stata sostenuta dalla Federciclismo. Importante la presenza della Vice Presidente della Regione Elisa De Berti e di tre assessori: il fatto che anche la politica cominci a frequentare il nostro ambiente è una dimostrazione di attenzione da parte loro, a cui speriamo segua un sostegno concreto ed economico per portare a termine le opere e ospitare grandi eventi, come sarà la Coppa Europa di BMX di maggio, in programma proprio a Verona.”

Quindi il Presidente ha spostato l’attenzione sull’incontro avuto con il presidente Vito Cozzoli: “riguardo la destinazione dei circa 7.5 milioni messi a disposizione, utili a perseguire ancora la mission di promuovere il più possibile l’attività di base. Molti dei fondi tra l’altro sono stati dedicati alla formazione, e questo aspetto rientra nelle nostre priorità.”

Il 18 febbraio Alfredo Martini avrebbe compiuto 100 anni: un appuntamento a cui tengono tutti gli appassionati del nostro sport e che sarà ricordato con diverse manifestazioni. “Giovedì prossimo – ha detto Di Rocco – sarò a Sesto Fiorentino, a casa di Alfredo Martini. Due le iniziative predisposte: quella istituzionale si terrà presso la Biblioteca Ragionieri alle ore 11 con il mio intervento, quello dei familiari, del sindaco Lorenzo Falchi, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, e quello dei campioni del mondo guidati da Alfredo: Francesco Moser, Giuseppe Saronni, Moreno Argentin, Gianni Bugno, Maurizio Fondriest, Mario Cipollini, Paolo Bettini, Alessandro Ballan.

Alle ore 15 invece al Design Campus dell’Università di Firenze a Calenzano, sarà celebrato Alfredo Martini come maestro e uomo di sport. Saranno premiati, con cimeli storici e unici, gli otto Campioni del Mondo azzurri, alla presenza del sottoscritto, del sindaco di Calenzano Riccardo Prestini e Davide Cassani, commissario tecnico della Nazionale Italiana.” Tutti e due gli incontri saranno soggetti a prescrizione sul numero dei presenti, per garantire la sicurezza sanitaria.

Per quanto riguarda le deliberazioni assunte, il Consiglio ha rinnovato la partnership per il prossimo biennio con Pinarello, partner fondamentale per l’attività di alto livello in pista e per dare continuità al progetto olimpico, e con Castelli, manifatture Valcismon, che da sempre sono vicini alla Federazione, garantendo il massimo impegno per la realizzazione di indumenti altamente performanti, anch’essi per i prossimi Giochi Olimpici di Tokyo.

Deliberata un’ultima tranche di ristori alle società per il sostegno dell’attività. In questa occasione sono stati riconosciuti incentivi forfettari di 1.500 euro per giornata di gara alle società sportive organizzatrici di manifestazioni professionistiche ASD e SSD a r.l. Il totale dei contributi previsti, se verranno confermate le gare del calendario 2021, sarà di circa 50.000 euro per circa 30 giorni di gara.

Assemblea Elettiva – Il Segretario Generale ha illustrato nel dettaglio ulteriori operatività assunte per garantire i partecipanti all’Assemblea Elettiva:

– aumentati i tempi dedicati alla verifica poteri, dalle 14 alle 20 del sabato, che proseguiranno nella prima mattina di domenica in modo da diluire i procedimenti per l’accredito. Inoltre sono previste file contingentate e controllate.

– sarà presente personale dedicato a sorvegliare ed eventualmente a richiamare al rispetto delle norme di distanziamento.

– le operazioni di voto si svolgeranno a gruppi di 10 votanti, accompagnati da personale al seggio e poi al posto.

Procedono inoltre le operazioni di effettuazione dei tamponi a domicilio per tutti i partecipanti all’Assemblea, ulteriore garanzia per i presenti durante i lavori.

Tra le questioni urgenti che il Consiglio ha affrontato quella legata al Velodromo di Spresiano. Al fine di velocizzare la ripresa dei lavori è stata formulata un’istanza all’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio affinché sia disposta la nomina di un Commissario Straordinario per svolgere le attività necessarie al completamento dell’opera. L’urgenza della decisione è dovuta alla necessità di inserire nel più breve tempo possibile il cantiere di Spresiano nel novero delle opere urgenti per le quali è possibile dar corso all’intervento governativo di impulso al completamento dell’opera con immediatezza, visto che i lavori erano già in corso e potrebbero riprendere immediatamente.

La Federazione ha deciso di ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport per quanto riguarda la sentenza della Corte d’Appello sulla candidabilità del sig. Bernacchia. Nominato il sig. Ivano Leone Commissario Straordinario del CP di Torino; il sig. Bruno Salvatico Commissario Straordinario del CP di Cuneo.

Rinnovata la convenzione tra FCI e Federazione Sanmarinese, con alcune sostanziali novità:

a. possibilità di tesserare presso società della regione Emilia-Romagna e Marche gli atleti residenti in RSM di categoria giovanissimi, promozione giovanile, amatoriale, cicloturistica e ciclosportiva, con rilascio della tessera da parte della FCI. I tesseramenti delle categorie amatoriali dovranno essere espressamente autorizzati dalla Federazione di San Marino (visto il possibile interesse per l’attività internazionale).

b. Le società affiliate alla Federazione di San Marino possono richiedere tramite la stessa FSC di far registrare, a titolo gratuito, la società e gli atleti su Ksport in modo da poter effettuare le iscrizioni in maniera equivalente alle squadre italiane. I tesserati di queste società risulteranno nella categoria “Registrazione Tesserato Estero” Il numero di tessera FCI assegnato avrà valore solo al fine di effettuare la procedura informatica di iscrizione alle gare e non verrà rilasciata tessera FCI. Alla manifestazione dovranno presentare la tessera della Federazione di San Marino.

Per quanto riguarda l’attività, il Consiglio ha assegnato i seguenti campionati italiani

– Campionato Italiano Cronometro a Squadre – cat. allievi m/f, juniores m/f, under 23 – proposta sabato 9 ottobre 2021: Fiume Veneto (PN) – GC Bannia;

– Campionato Italiano BMX Race 2022 alla società BMX Ciclistica Olgiatese ASD, presso pista BMX Race di Olgiate Cremasco nelle date definite dall’UCI.

Autorizzato lo svolgimento della gara a cronometro juniores in occasione della tappa a cronometro della Tirreno Adriatico 2021, il 16 marzo 2021.

Inoltre il Consiglio, su richiesta di diverse società, al fine di preparare nel miglior modo possibile la prova di Coppa delle Nazioni (Cittiglio il 21 marzo), previo parere favorevole del CT Salvoldi, ha autorizzato le donne juniores a partecipare alle gare nazionali donne elite Trofeo Città di Ceriale del 27 febbraio e Trofeo Oro in Euro Women’s Bike Race il 7 marzo.

Presentato il progetto di Sport Inside per lo svolgimento della Coppa Italia Downhill che sarà assegnata nelle seguenti tappe:

Sestola – 15/16 maggio
Caldirola – 26/27 giugno
Sestriere – 7/8 agosto
Doganaccia – 4/5 settembre

Leave a Reply