Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Concluso il Forum “Lo Sport Fa Viaggiare: il rilancio del turismo in Italia”

#forum #turismo #italia #rilancio #viaggiare

Grande successo per la 5° edizione del Forum “Lo Sport fa Viaggiare” promosso da Sportur Travel, appena conclusosi presso il Fantini Club di Cervia. Sul palco nomi illustri del mondo dello sport e del turismo, che si sono confrontati sul tema dell’attività sportiva come risorsa turistica, dimostrandosi tutti pienamente concordi sull’importanza di investire sempre di più nel turismo sportivo in Italia, a partire dai grandi eventi e da alti standard di ospitalità.

Un’iniziativa che il patron Claudio Fantini ha voluto far diventare un appuntamento fisso: “Il turismo sportivo è una grande energia e bisogna investire in quella direzione. Negli ultimi trent’anni qui al Fantini Club abbiamo cavalcato l’onda del binomio turismo e sport, credendoci fin da subito. Il Fantini Club è una palestra all’aria aperta e credo che lo sport sia stato in grado di portare un importante indotto al nostro territorio”.    Fra gli autorevoli ospiti del forum, intervistati da Lorenzo Dallari, il ministro del Turismo Massimo Garavaglia.

“Il turismo è trasversale e il turismo sportivo lo è ancora di più, sia per chi lo pratica, sia per chi lo segue. Dobbiamo fare sinergia tra territori nell’organizzare eventi sportivi, distribuendoli su tutto il territorio senza farci la guerra. “La pandemia – ha poi aggiunto- nell’ultimo anno ha cambiato le nostre abitudini e anche il turismo; c’è più voglia di stare all’aperto e di fare sport”.   Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della regione Emilia Romagna ha poi messo in evidenza il ruolo della regione nel supporto al turismo. ” Abbiamo fatto un investimento notevole nello sport, consapevoli della leva importante che può avere per la valorizzazione del territorio. Dal primo al secondo mandato del presidente Bonaccini, i pernottamenti sono aumentati del 30% e grazie alla sinergia dell’ente pubblico con gli imprenditori che credono nello sport, come Claudio Fantini, dare lustro al nostro territorio è ancora più semplice”. 

“Durante il lockdown dell’anno scorso, si è trattato lo sport come qualcosa di non essenziale. Saimo sicuri che lo sport sia solo divertimento?” Questa la domanda retorica posta da Michele Brambilla, direttore di QN, che ha poi proseguito: “La capacità che ha lo sport di cambiare il nostro sentimento è straordinario, e sono i sentimenti che sono in grado di cambiare il paese”   Anche Vito Cozzoli, Presidente e AD di Sport e Salute S.p.A, è intervenuto con un video messaggio, sottolineando quanto sempre più turisti desiderino incorporare l’esperienza sportiva all’interno delle loro vacanze. “Col progetto Sport nei parchi” ha poi aggiunto il presidente ” siamo riusciti a rilanciare la pratica dello sport all’aria aperta, grazie anche all’impegno degli enti locali nel promuovere la pratica dell’attività fisica dopo il difficile momento della pandemia.”   Fra gli altri ospiti che hanno partecipato all’evento presenti anche: Arrigo Sacchi, icona del mondo del calcio, Massimo Medri, sindaco di Cervia; Andrea Gardini, simbolo della pallavolo italiana; Stefano Rossetti, vice direttore generale vicario Bper Banca. 

L’evento è stato organizzato da Sportur Travel, tour operator specializzato proprio nell’organizzazione di vacanze a tema sport, in collaborazione con BPER Banca.

L’appuntamento è per il prossimo anno, per la quinta edizione di un appuntamento davvero unico per analizzare come catalizzare le energie di operatori, aziende e realtà istituzionali affinché il paese investa sempre di più sull’attività sportiva come risorsa turistica.

Leave a Reply