Cicli Copparo: si chiude una stagione 2018 ricca di successi

Ancona – Ventiquattro vittorie, tredici secondi posti e sette terzi posti nelle gare di fondo, due piazzamenti d’onore in quelle di medio fondo, senza dimenticare il prestigioso secondo posto alla mondiale a cronometro a Varese. Ecco il bilancio della stagione appena agli archivi per la Cicli Copparo, già proiettata nella programmazione della prossima.

La parte del leone tra gli atleti della realtà anconetana che da 35 anni partecipa agli eventi ciclistici nazionali e internazionali spetta a Fabio Cini che ha ottenuto dieci primi posti (trionfando alla Granfondo via del Sale di Cervia, alla Granfondo Terre dei Varano di Camerino, alla Granfondo del Capitano di Bagno di Romagna, alla Mediofondo Sportfull Dolomiti Race di Feltre, alla Medio Fondo Cavia e Mortirolo di Aprica, alla Granfondo Charly Gaul a Trento Monte Bondone, alla Mediofondo Sestriere e Colle delle Finestre, alla Lu Callaro di Teramo, alla Gran Fondo Tour de Stations-Martigny di Verbier in Svizzera e alla Granfondo Torino-Superga), cinque secondi posti (alla Granfondo Davide Cassani di Faenza, alla Granfondo Michele Scarponi di Filottrano, alla Granfondo Whysport-Valdagno di Vicenza, alla Granfondo 10 colli di Bologna e alla Granfondo di La Spezia) e il terzo posto a Recanati.

Ha recitato la parte del leone anche Federico Pozzetto con sei primi posti (a Cecina, Chianciano, Cesena, Carcare, Recanati e Piediluco), cinque piazzamenti d’onore (a Loano, Cattolica, Cesena, Camerino e Treviso) e quattro terzi posti: a Pisa, Roma, Urbino e Milano.

In evidenza Giampaolo Busbani con i successi ad Ancona, Bologna e Milano e i secondi posti a San Benedetto del Tronto e Pisa. Sua anche la seconda piazza al Mondiale a cronometro a Varese.

Nel medio fondo si è distinto Stefano Zoppi con i secondi posti a Cesenatico e Recanati.

Nel settore femminile non sono passate inosservate le affermazioni di Gioia Chiodi ad Ancona, San Benedetto del Tronto, Francavilla a Mare, Recanati e Cesenatico, arricchite dal secondo posto a Camerino e dai terzi a Terni e Cattolica.

Numeri che indicano come Cicli Copparo sia stata tra le protagoniste assolute del 2018 con l’obiettivo di migliorarsi nel 2019, in cui non mancheranno novità interessanti.

 

Leave a Reply